● - ‘L’POSTRIBLO. in una poesia di Ganassa. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - ‘L’POSTRIBLO. in una poesia di Ganassa.

Pubblicato da in Ganassa ·
Da Piazza de Torre de Lavello,
al Largo Sette cannelle p’annacce,
pe’ ‘na discesa co’ ‘n bon dislivello,
tocca pe’ via della Lupa passacce,
e a mezza via sporge ben palese
un nenfro da un palazzo del paese. (1
 
Mellì dal tempo antico quanto appare,
c’era, ce spiega tanto ‘l nome bene,  
a modo organizzato un lupanare, (2
‘ndo’ ce passave tant’ore serene;  
quel nenfro che sporgeva pe’ ‘ndicallo  
ce fu lasciato, ch’era come un fallo.
 
1)   Il nenfro è posto un poco in alto sulla destra dell’antico palazzo, a sinistra della via scendendo da piazza torre di lavello, al numero 10.  
 
2)   Lupanare spiega il nome della via, e per indicarlo agli uomini ci fu lasciato apposta quel nenfro sporgente.
 
Tuscania 06.01.2022
Luciano Laici
 



1 commento
Fabiano
2022-01-12 20:34:35
Che spettacolo,
Ganassa con te si apprende la storia di ogni particolare di Tuscania,
vero intenditore e conoscitore del paese,
che con piacere e tanta smania,
sforni poesie e aneddoti a più riprese.

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu