● – LE PROPOSTE, INASCOLTATE DI DARIO MENCAGLI SULLA SCUOLA. - Succede a Tuscania - Toscanella

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● – LE PROPOSTE, INASCOLTATE DI DARIO MENCAGLI SULLA SCUOLA.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
Io ripropongo una proposta che ormai ha 20 anni (o poco ci manca!)
 
  • - una sede UNICA e NUOVA per tutte le scuole di Tuscania

  • - costruita nello spazio comunale del Centro Sportivo in Via dell’Olivo (gli studenti escono di classe e vanno a fare sport e ginnastica)

  • - con orientamento SPORTIVO

  • - con un’unica DIREZIONE con sede a Tuscania (si chiama VERTICALIZZAZIONE).
 
Tuscania ha già perso l’Istituto PROFESSIONALE (IPSIA), rischia di perdere il LICEO (che viene usato come puntello per le scuole di Tarquinia, di Vetralla, di Viterbo, secondo necessità e peso politico degli altri centri) per la diminuzione di iscritti.
 
Deve far correre i genitori, come è successo mesi fa, per restare sotto Tarquinia. E’ stata una battaglia persa, come lo sarà quando verrà decisa la chiusura.
 
E’ utile pensare a qualcosa di nuovo, fuori da quello schema di scuole fatto per le grandi città.
 
Renzi, da primo ministro, scrisse su Twitter:
 
”Scrivetemi della vostra scuola e finanzieremo i lavori per sistemarla”
 
Quasi il 50% delle scuole pubbliche italiane non sono in regola. Mi sono iscritto apposta a Twitter (che ho usato solo quella volta!) per dirgli: “Non sarebbe meglio e più economico farle nuove, le scuole?” Non ho mai visto risposta!
 
Chissà che col nuovo piano di Ripresa del Governo non cambi qualcosa anche a Tuscania!
 
Dividendo per 60 milioni tutto il malloppo di 235 miliardi di euro, ad ogni italiano toccherebbero 3916,6 euro.
 
A Tuscania toccherebbero 32 milioni: una somma discreta, se spesa bene (3916,6 euro x 8229 abitanti nel 2021 = 32.229.701,4).
 
15.06.2022
dario mencagli



1 commento
Ngegnere
2022-06-16 13:08:43
Noi ci accontentiamo di demolire la scuola della gescal. Progettino geniale che creerà disagi a non finire per parecchi anni ( ad alunni, famiglie e tutto quanto gravita intorno alla scuola dell'obbligo) . Altro colpo di genio traferire la scuola media dalla gescal al vecchio professionale inidoneo da sempre! Mencagli avanti da sempre non immaginava il potere della controcultura tuscaniense!

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu