● - PROSEGUE LA MANIFESTAZIONE “UNA ROSA PER NORMA COSSETTO” NELLA TUSCIA. - Succede a Tuscania - Toscanella

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - PROSEGUE LA MANIFESTAZIONE “UNA ROSA PER NORMA COSSETTO” NELLA TUSCIA.

Pubblicato da in Dal Web ·


 
Appuntamento Mercoledì 5 ottobre in piazza Martiri delle foibe - In programma venerdì 7 ottobre due cerimonie in suo ricordo a Tarquinia e a Tuscania.
 
Prosegue nella Tuscia il ricordo di Norma Cossetto. Federici (C10F Viterbo): “Un pensiero alle donne ucraine e a quelle iraniane”.
 
Dopo la riuscita cerimonia di sabato scorso a San Martino al Cimino, prosegue nella Tuscia la manifestazione patriottica “Una rosa per Norma Cossetto”. Infatti, domani, mercoledì 5 ottobre, alle 17, in piazza Martiri delle foibe, a Castel Sant’Elia, sarà deposto un omaggio floreale. Inoltre, venerdì 7 ottobre sono previste due cerimonie. La prima a Tarquinia, alle 17,15, presso il monumento ai Caduti di viale Luigi Dasti; la seconda alle 18, a Tuscania, in Largo Martiri delle foibe.
 
L’evento, promosso a livello nazionale dal Comitato 10 Febbraio in collaborazione con l’associazione Cultura e Identità e l’associazione nazionale sottufficiali d’Italia, è giunto alla quarta edizione e quest’anno coinvolge 200 città italiane ed estere.
 
“La Tuscia è unita nel ricordo della tragedia delle foibe e del dramma dell’esodo dal confine orientale d’Italia – dichiara Maurizio Federici, presidente del C10F a Viterbo – Norma Cossetto è uno splendido esempio di amor Patrio e italianità. Con le manifestazioni in memoria di Norma – conclude Federici – vogliamo ricordare anche le donne che ancora oggi subiscono, in pace e in guerra, stupri e violenze di ogni genere. Penso a quello che accade in Ucraina e alle rivolte, represse nel sangue dal regime, in Iran”.
 
Sono invitati a partecipare gli amministratori comunali, i cittadini e le associazioni d’arma locali.
 
Comitato 10 Febbraio di Viterbo



Nessun commento

Articoli recenti
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu