● - POLIZIA MUNICIPALE: MAREMMANO CHIAMATO AL COMANDO IN UNA CITTADINA DEL VITERBESE - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - POLIZIA MUNICIPALE: MAREMMANO CHIAMATO AL COMANDO IN UNA CITTADINA DEL VITERBESE

Pubblicato da in Dal Web ·
 
Dal 27 dicembre il dottor Luciano Mattarelli, portavoce nazionale dell’Anvu-Associazione Polizia Locale d’Italia, nonché coordinatore della sezione Costa D’Argento di Raggruppamento politico autonomo, è il nuovo comandante del Corpo Polizia Locale di Tuscania, cittadina nella provincia di Viterbo.
 
Mattarelli torna quindi nel Lazio, dove anni addietro aveva avuto incarichi di comando, tra cui la stessa Tuscania. Mattarelli è stato contattato dall’amministrazione di Tuscania e in particolare dal Sindaco, in quanto è sorta l’esigenza di riorganizzare il corpo di Polizia Municipale, anche in virtù delle normative che vedono il Sindaco e di conseguenza la Polizia Locale sempre più coinvolti nel garantire sicurezza e ordine pubblico e prevedono anche la creazione di comandi di polizia locale intercomunali, settore in cui Mattarelli è particolarmente esperto.
 
Mattarelli, che ha cessato il rapporto di servizio con il corpo di Orbetello da “soldato semplice” lo scorso 21 ottobre, commenta: “La mia professionalità e capacità, fuori dalla provincia di Grosseto, sono state sempre apprezzate e considerate. Ringrazio il sindaco di Tuscania che insieme agli altri amministratori si è dimostrato uomo d’onore. Essere uomini, amministratori e politici d’onore non e’ difficile: basta mantenere la parola data e gli impegni presi. Ovviamente resto residente e dimorante a Orbetello e nei fine settimana sono, come sempre, a disposizione degli orbetellani, che mi hanno sempre mostrato stima e simpatia, che io ricambio di cuore, per ogni necessità della quale pensano che io possa dare loro il mio modesto supporto.”
 
Mattarelli mantiene anche l’incarico già a suo tempo conferito di consulente del Dipartimento Affari Regionali e del Ministro affari regionali, presso la Presidenza del consiglio dei Ministri. Negli anni è stato anche assistente e docente all’Università La Sapienza di Roma, presso la cattedra di Istituzioni di Diritto Pubblico diretta dall’avvocato Federico Tedeschini. Ancora oggi continua a fornire consulenza a trasmissioni Rai, agli enti locali e altre istituzioni di tutta Italia.



Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu