Avis Tuscania - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - A TUTTI GLI AUGURI DELL’AVIS DI TUSCANIA

Pubblicato da in Avis Tuscania ·

 
Care Avisine, cari Avisini, cittadini di Tuscania, a voi tutti gli Auguri di Buon Natale e di Buon Anno Nuovo da parte del Direttivo dell’AVIS di Tuscania. Insieme agli auguri, ai donatori va anche un sincero ringraziamento, per aver fatto un dono prezioso come il sangue a chi ne ha bisogno. Auguri anche a chi, senza poter donare, ha regalato il suo tempo e fornito il suo aiuto sostenendoci nella realizzazione delle nostre attività.


 
Essere donatore AVIS significa dimostrare che i rapporti umani non sono regolati solo da interessi materiali ma anche da sentimenti di solidarietà verso chi ne ha bisogno. In questo periodo dell’anno l ‘Avis traccia un primo bilancio delle attività e inizia a pensare agli obiettivi da perseguire nel prossimo futuro. Anche Il 2021 è stato un anno che ricorderemo, per aver messo a dura prova le nostre certezze e le nostre abitudini a causa dei problemi causati dal Coronavirus.
 
Anche la nostra associazione ha subito in pieno gli effetti della pandemia. Siamo stati costretti anche quest’anno ad effettuare la sorveglianza sanitaria dei donatori ed a ridurre il numero dei donatori con la ripartizione oraria per evitare affollamento durante le giornate di donazione in calendario. Ciò nonostante, siamo riusciti a mantenere sostanzialmente lo stesso numero di donazioni che hanno permesso di aiutare i malati che ne avevano necessità.
 
La sezione Avis di Tuscania anche quest’anno può vantare uno dei migliori risultati a livello provinciale. Il 2021 è stato segnato anche da un attacco informatico effettuato da hacker al data center che ospita i sistemi informatici della Regione Lazio che ha compromesso anche molte attività dell’ Avis bloccando anche la possibilità delle analisi ai donatori. Già da alcune settimane questo problema è stato superato e i donatori hanno potuto ottenere il servizio delle analisi del sangue. Il 2021 è stato anche caratterizzato dal rinnovo degli organi statutari con la convocazione dell’assemblea e l’elezione di un nuovo consiglio direttivo caratterizzato da una forte presenza delle donne e dei giovani. La presenza delle donne e dei giovani si è subito trasformata in una efficace strategia: sono aumentate le donazioni dei giovani e delle donne.
 
E’ stata progettata e realizzata una potente campagna di comunicazione su tutti i social media. Un ottimo risultato è stato raggiunto con “Ottobre Rosa”, il mese dedicato alla prevenzione della salute della donna, con il test TSH (screening di prevenzione per le malattie della tiroide), a tutte le donne che hanno donato il sangue nel mese di ottobre.
Dai primi di dicembre è partita anche la campagna che prevede la possibilità di effettuare la visita cardiologica e l’elettrocardiogramma per tutti i donatori ultra cinquantacinquenni. Il direttivo della sezione Avis di Tuscania ringrazia coloro che hanno sostenuto la nostra associazione nel corso dell’anno: il personale sanitario, i collaboratori interni ed esterni, tutte le Associazioni che ci hanno fatto sentire la loro vicinanza e l’ Amministrazioni Comunale per la concessione della sede.
 
Invitiamo gli avisini che hanno donato nell’anno in corso a ritirate presso la sezione un modesto ma significativo pacco natalizio.
 
Il Consiglio direttivo Sez AvisTuscania



● - UN AUTUNNO DI PROMOZIONI AVIS

Pubblicato da in Avis Tuscania ·

● - PRIMO RESTAURO DELLA MERIDIANA DEL PARCO TOR DI LAVELLO PATROCINIO DELL’ AVIS E DELL’ AMMINISTRAZIONE COMUNALI

Pubblicato da in Avis Tuscania ·

● - HACKERAGGIO SITO WEB REGIONE LAZIO PROBLEMI ANCHE PER LE DONAZIONI

Pubblicato da in Avis Tuscania ·

● - SEZIONE AVIS TUSCANIA DEFINITE LE NUOVE CARICHE SOCIALI. di Fiorenzo De Stefanis

Pubblicato da in Avis Tuscania ·

● - SEZIONE AVIS TUSCANIA ELETTI I NUOVI ORGANI SOCIALI. di Fiorenzo De Stefanis

Pubblicato da in Avis Tuscania ·

● - AVIS, 1 MAGGIO: ASSEMBLEA ANNUALE ORDINARIA DEI SOCI

Pubblicato da in Avis Tuscania ·
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu