● - SPORCA E MALEODORANTE…. di Renato Bagnoli - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - SPORCA E MALEODORANTE…. di Renato Bagnoli

Pubblicato da in R. Bagnoli ·

La nostra ridente cittadina d’arte e cultura, dopo l'iniziale sperimentazione del 2002, ha abbandonato il servizio per la raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.
 
Ancora oggi i rifiuti sono conferiti all’interno di cassonetti stradali disseminati ovunque.
 
Vengono svuotati da un auto compattatore che spesso perde liquame maleodorante riconducibile a  percolato.
 
Le scie del liquido marcano le strade e le ampie chiazze, che si formano all’altezza dei cassonetti, rimangono per settimane diffondendo fastidiosi, e probabilmente anche pericolosi, effluvi.
 
Una raccolta che sembra appartenere alla preistoria.




Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu