● - ANNO SANTO A ROMA 1950. di Pietro Borgi - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - ANNO SANTO A ROMA 1950. di Pietro Borgi

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
 
In questa foto storica, con i tre cavalcanti, mio padre è quello in sella al cavallo con la bianca e bellissima
criniera. Era più conosciuto con il soprannome di Peppitello, tanto di moda erano i soprannomi nei secoli
dell’ottocento e del novecento.
 
Tanti anni fa mi fu detto, da chi non ricordo, che mio padre si adirò moltissimo  perché gli fu assegnato un cavallo  a lui non gradito per la storica sfilata . Peppitello era famoso sia a Tuscania come a Piansano essendo intenditore ed esperto domatore di equini.
 
Fu un fantino e vinse tanti palii nei vari paesi della provincia ed anche fuori. Ritornando a quella sfilata Peppitello non capiva il perché proprio a lui fosse stato  dato quel cavallo ed anche altri, che facevano parte  della delegazione tuscanese  per la partecipazione alla storica sfilata dei butteri,  rimasero sorpresi trovando quell’assegnazione non giusta e consona per il noto personaggio.
 
Faticarono non poco a convincerlo a partecipare alla storica sfilata a Roma per la ricorrenza dell’Anno Santo che, come da tradizione, si festeggiava ogni 50 anni. Ricordo anche che, in alcune occasioni, quando mi portava con sé sia a Piansano come a Tuscania, gli appassionati detentori di cavalli lo chiamavano  per un suo parere e per essere consigliati sulle doti e qualità degli equini, specialmente per quelli da corsa.
 
Nelle altre due foto lo vediamo intento con il suo aiutante che era di Piansano o di Tuscania, che lui aveva portato in Albania, nella doma di un cavallo.
 
Non ricordo se la foto fu scattata a Scutari o Durazzo in Albania o a san Giuliano nell’azienda dei Filippi Balestra, che da tempo è stata acquistata dal Sovrano Militare Ordine di Malta, confinante con il territorio di Canino nella zona chiamata Sugarella.



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu