● - IL DOTT. LUCIANO TONIETTI È ANDATO IN PENSIONE - Succede a Tuscania - Toscanella

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - IL DOTT. LUCIANO TONIETTI È ANDATO IN PENSIONE

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
I medici  quando raggiungono l’età di 70 anni devono andare in pensione, con il covid-19 questa età è stata prolungata, ma il dott. Tonietti ha deciso di non prolungare.
 
Il dott. Luciano Tonietti gestiva due studi: uno a Tuscania e uno a Piansano, naturalmente per un medico di base fare questo “tour de force” negli anni comincia a diventare faticoso.
 
Personalmente devo ringraziare il dott. Tonietti per la sua disponibilità e la sua professionalità, è stato lui a telefonarmi a casa dicendomi di fare il vaccino contro il Covid-19, consiglio che ho accettato, vaccinandomi.
 
Che succederà ora? Non spetta al medico di base che va in pensione, decidere chi lo sostituisce, spetta alla ASL locale che deve nominare un medico secondo chi ne ha diritto.
 
Quando arriverà il medico nuovo? Dipende dalla velocità della ASL, fino a quando non si nomina un medico nuovo la sede rimarrà vacante.
 
E se mi sento male o mi servono dei medicinali, a chi mi devo rivolgere? Al medico di guardia che inizia il suo turno alle 20.00 di ogni giorno fino alle ore 08.00 del giorno successivo e dalle ore 14 del giorno prefestivo alle ore 8 del giorno successivo a quello festivo.
 
Il dott. Tonietti ha circa 2.000 pazienti, tra i quali vi sono  pazienti con difficoltà (vecchiaia, patologie, lascio immaginare).
 
Non sarà facile. I pazienti dovranno scegliere il nuovo medico andando alla ASL oppure il passaggio sarà automatico?  Non so rispondere a questa domanda ma spero sia automatico, semmai si potrà rifiutare il nuovo medico.
 
Si sapeva che il dott. Tonietti andava in pensione? Sì, si sapeva, il dott. Tonietti ha 70 anni e sei mesi, quindi ha prolungato di sei mesi il suo mandato.
 
Molti si sono arrabbiati per lo studio chiuso. Il dottor Tonietti è stato disponibile con sms anche quando ha subito il Covid-19 (parlo per esperienza personale). La pensione è un diritto, è lo stato che deve intervenire per colmare le molte lacune che ha.
 
Non rimane che aspettare. Il paziente deve essere “paziente” e aspettare che si concludano tutte le formalità.
 
Al dott. Tonietti auguro che questo meritato riposo, lo viva con tranquillità e serenità insieme alla sua famiglia nella città dove è nato, cresciuto e dove ha la sua residenza: Piansano.
 
Termino ringraziando ancora il dott. Tonietti per il lavoro svolto con serietà e professionalità
 
Luigi Pica



2 commenti
Lucia
2022-07-04 20:31:54
Grazie Direttore

Presto ci sarà la Dott.ssa Paola Adagio che potrà, con incarico della ASL di VT, raccogliere gli assistiti del Dott. Luciano Tonietti, fino a quando non sarà nominato dalla Regione Lazio il Titolare, il passaggio dei suoi assistiti sarà fatto dalla ASL, proprio per garantire l'assistenza.
Comunque rimane libera la scelta per altri medici titolari presenti e da cercare anche sul sito della regione Lazio.
Conosco la disponibilità che il dottore ha dato al di là degli orari di studio. Il covid ha ulteriormente aumentato l'impegno umano e professionale. Non si è risparmiato, si dimagriva a vista, poi finalmente si è stabilizzato.
Ha seguito un ritmo rinunciando a molto e lo farebbe ancora, ma è molto stanco e c'è anche l'età.
Tuscania è una bellissima cittadina, il passaggio di testimone alla dottoressa Paola è molto pesante, non la fate fuggire. L'aiuto deve essere reciproco.

Lucia




Daniela
2022-07-07 14:29:01
Ringrazio il dottor Tonietti per la cura e la disponibilità che ha sempre dimostrato verso i suoi pazienti, non si è mai tirato indietro, per lui non c'erano orari, se avevamo bisogno c'era.
Gli auguro una serena pensione ed un prosieguo ricco di cose belle.
Daniela

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu