02/2020 - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - “BIDELLA RIENTRA DAL CARNEVALE AL NORD, CHIUSE LE ELEMENTARI”

Pubblicato da in Dal Web ·

Carnevale di Venezia - foto di repertorio
 
Fonte: TusciaWeb
 
“Bidella rientra dal Carnevale al nord, chiusa la scuola elementare Ildovaldo Ridolfi”. A deciderlo, in via precauzionale, è stato il sindaco di Tuscania Fabio Bartolacci.
 
La decisione del sindaco Fabio Bartolacci: "Provvedimento in via precauzionale per fare accertamenti" - L'amministrazione su Facebook: "Si conferma che non c’è nessun caso di sospetta criticità".
 
“Il provvedimento – spiega il primo cittadino – è stato fatto per verificare se questa collaboratrice scolastica, che fa parte appunto del personale Ata e che è rientrata da una manifestazione di Carnevale al Nord, a Venezia, sia stata o meno nelle zone rosse”.
 
Il primo cittadino sottolinea che la donna, che stamattina ha aperto i locali, “è stata subito prelevata dai carabinieri e che quindi la sua permanenza a scuola è stata solo per dieci minuti. Non ha avuto dunque contatti con bambini o altri. In maniera precauzionale, però, ho sentito il dovere di chiudere la scuola elementare per oggi, 24 febbraio.
 
La situazione – tranquillizza Bartolacci – è sotto controllo, i carabinieri stanno facendo un lavoro straordinario e sono intervenuti in maniera tempestiva, portando la persona a casa per una sorta di isolamento volontario. Continuano le verifiche”.
 
Si legge sulla pagina Facebook del comune: “È in atto una riunione operativa in collaborazione con i carabinieri di Tuscania e la polizia locale, per fare il punto della situazione, e verificare le procedure da adottare per ogni singolo caso si dovesse presentare.
 
In particolare, da accertamenti effettuati presso la competente Asl di Viterbo le persone provenienti dalle aree del Nord Italia ad oggi non sono definite zone rosse, ma solo i singoli comuni interessati, pertanto la chiusura della scuola elementare è stata una procedura precauzionale ed è mirata a quel plesso.
 
Si conferma comunque che non c’è nessun caso di sospetta criticità e che le misure che si stanno adottando sono solo in funzione preventiva.
 
Chiediamo a tutti la massima collaborazione onde evitare allarmismi ingiustificati ma chiediamo anche a quanti dovessero rientrare da queste zone di darne immediata comunicazione alle autorità competenti, ai Carabinieri, al Sindaco e la Polizia Locale e di seguire i protocolli previsti dal Decreto del Presidente della repubblica.
 
Si suggeriscono i numeri da chiamare: 112 – 1500″.
 



• - ANZIANA CADE IN CASA, SALVATA DAI CARABINIERI

Pubblicato da in Dal Web ·

• - TUSCANIA: GLI RUBANO IN CASA NEL GIORNO DEL FUNERALE DELLA MOGLIE.

Pubblicato da in Dal Web ·

• - CURIOSITA': COSA SI USAVA NELL'ANTICA ROMA (E FORSE ANCHE A TUSCANIA) COME CARTA IGIENICA?

Pubblicato da in Dal Web ·

• - CIRCOLO PD DI TARQUINIA: “A CARNEVALE OGNI SCHERZO VALE”, NIENTE CARRI.

Pubblicato da in Dal Web ·

• - CAMION PERDE ACIDO NELLA ROTATORIA A TUSCANIA.

Pubblicato da in Dal Web ·

• - UNA TUSCANIA BELLA E VINCENTE ALLUNGA IN CLASSIFICA SULLE INSEGUITRICI

Pubblicato da in Volley A3 ·

• - ESPLORA TUSCIA, UNA PASSEGGIATA NELLA STORIA, PRIMA TAPPA TUSCANIA. DA NON PERDERE.

Pubblicato da in Dal Web ·

• - TUSCANIA, PRESENTATO IL PIANO DI RIQUALIFICAZIONE TOTALE DEL QUARTIERE POPOLARE.

Pubblicato da in Dal Web ·

• - LA MAURY'S COM CAVI TUSCANIA A SABAUDIA PER I TRE PUNTI

Pubblicato da in Volley A3 ·
Successivo
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu