● - CI SI RICORDA DEL CANILE SOLO IN CAMPAGNA ELETTORALE... - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - CI SI RICORDA DEL CANILE SOLO IN CAMPAGNA ELETTORALE...

Pubblicato da in Blog Elezioni 2019 ·
Ricevo dal M5S di Tuscania e pubblico nel mio blog:
 
Siamo ormai giunti al giro di boa di questa campagna elettorale che si concluderà con le elezioni del nuovo Consiglio Comunale di Tuscania il 26 maggio.
 
Abbiamo volutamente affrontato oltre la metà di questo mese comunicando esclusivamente le nostre proposte, i nostri candidati e facendo incontri con tutte le categorie che costituiscono l’anima di Tuscania.
 
Abbiamo sperato che, i tanti candidati riciclati nelle varie liste, non avessero abusato della propaganda politica con il fine di cercare di far dimenticare ai tuscanesi chi sono stati e cosa hanno fatto da amministratori. Ci sbagliavamo, perché più si avvicina il 26 maggio e più il passato rivestito di nuovo cerca di promettere soluzioni ai problemi da loro stessi creati.
 
Iniziamo per esempio con il candidato Potestio che ora dai social si erge a paladino del canile comunale facendosi sponsorizzare attraverso un video di un noto comico. Peccato che in questi 5 anni, in cui ha occupato i banchi dell’uscente amministrazione da assessore all’ambiente, non si sia mai pronunciato per fermare le malsane scelte della sua “ex” amministrazione che ad oggi ha creato un danno economico nei confronti dell'ente comunale di oltre 60.000 euro.
 
Vi è di più inoltre. Nel 2015 fu lui stesso (come si può vedere nello screenshot allegato) ad indicare la strada da seguire e cioè dirottare i mutui destinati alla realizzazione del canile comunale per destinarli ad opere per lui “più urgenti”.
 
Successivamente a quella data vi è stato un peggioramento della situazione, che ha visto ancor di più aggravare i costi di un canile mai realizzato per scelta di un’amministrazione miope, e che vede ormai prossima la data del 30 settembre. Data entro la quale, a causa dell’atto di transazione sottoscritto con parere favorevole del legale Potestio, il terreno dell’attuale canile dovrà essere liberato dai cani che da decenni ci vivono.
 
Tra l’altro informiamo che ad oggi nessuno dei candidati alle elezioni amministrative ha ritenuto doveroso rispondere al nostro appello di buon senso impegnandosi formalmente a bloccare questa ultima pagina vergognosa. Noi siamo sempre disponibili al confronto e alla collaborazione per il bene di Tuscania e dei tuscanesi.





Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu