● - TERRORE A TUSCANIA: MINACCIA I PASSANTI CON UN COLTELLO, POI SI BARRICA IN CASA CON DUE BOMBOLE DEL GAS. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - TERRORE A TUSCANIA: MINACCIA I PASSANTI CON UN COLTELLO, POI SI BARRICA IN CASA CON DUE BOMBOLE DEL GAS.

Pubblicato da in Dal Web ·
Tutte le foto sono di Sabino Buzi

Minuti di terrore nel tardo pomeriggio di oggi a Tuscania. Un uomo, in evidente stato di alterazione psicofisica, prima ha minacciato con un coltello i passanti in mezzo alla strada, poi si è barricato in casa iniziando a gettare dalla finestra oggetti di grosse dimensioni.
Ma non è tutto: a un certo punto ha lasciato cadere giù due bombole del gas di cui una piena e aperta. Tragedia sfiorata. Dalla bombola è iniziato ad uscire il gas e si è temuta una esplosione. Una vettura ha subito pesanti danni. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Tuscania guidati dal comandante Ciro Laudonia, che ha iniziato a parlare con l'uomo che voleva farsi saltare in aria.

I carabinieri sono riusciti a farlo desistere e a convincerlo, poco dopo, ad aprire la porta. Ma nemmeno quest'operazione è stata facile e l'uomo ha rotto il vetro della porta, ferendosi. A quel punto i carabinieri sono riusciti a entrare all'interno e a bloccarlo.

Sono arrivati anche i sanitari a bordo di un'ambulanza del 118 che lo hanno sedato e trasferito in ospedale. Ai polsi dell'uomo sono scattate le manette per minacce aggravate, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.





1 commento
Voto medio: 110.0/5
simonetta
2020-06-17 21:17:59
bruttissimo episodio che tutti speriamo non si ripeta mai più nè qui nè da altre parti. rischio altissimo per tutti , infatti la zona è stata evacuata, però tutti lì a guardare

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu