● - AVIS - LA SEZIONE DI TUSCANIA OFFRE IL CONTROLLO DEL PSA GRATUITO AI SUOI DONATORI. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2017


Zodiac  


Citazione spirituale

LIBRERIADELSANTO.IT

 LIBRERIADELSANTO.IT
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - AVIS - LA SEZIONE DI TUSCANIA OFFRE IL CONTROLLO DEL PSA GRATUITO AI SUOI DONATORI.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·

 
Da quest’anno il Sistema Sanitario Nazionale ha abolito il controllo gratuito dell’Antigene Prostatico Specifico (PSA) per i donatori avisini. L’Avis di Tuscania ha deciso di offrire comunque, a spese della sezione locale, il servizio ai suoi donatori.
 
L’Antigene Prostatico Specifico è una sostanza presente nel sangue e prodotta dalle ghiandole prostatiche utilizzata da molti anni come “marcatore tumorale” del carcinoma della prostata. Il controllo dei valori di PSA consiste nel prelevare un campione di sangue dal braccio è quindi un esame di screening che permette di individuare precocemente il tumore, ma anche malattie prostatiche benigne.
 
“Abbiamo deciso di offrire continuità nel servizio gratuito di screening del PSA - dichiara Marco Quarantotti, presidente della sezione tuscanese - per la grande risposta che si è verificata negli anni passati e perché riteniamo che sia un importante appuntamento per la salute dei nostri donatori”.
 
Il consiglio ha già fissato quattro date nelle quali sarà possibile effettuare il controllo in questo 2017:
 
  • il 22 aprile;
  • il 13 e 27 maggio;
  • il 24 giugno.
 
Una quinta data sarà presto fissata per il mese di novembre. Hanno diritto ad effettuare il controllo tutti i donatori uomini che abbiano compiuto i 50 anni di età e che abbiano effettuato almeno una donazione di sangue nel 2016.
 
Il servizio sarà garantito anche nel 2018, ma in questo caso ne avranno diritto soltanto i donatori che compiuti i 50 anni di età abbiano effettuato almeno due donazioni di sangue nel 2017. Per esigenze organizzative non sarà possibile effettuare più di 25 controlli per ognuna delle date di cui sopra, quindi chiunque fosse interessato è pregato di contattare telefonicamente il numero 327 53 41 215 per prenotare il proprio appuntamento, anche tramite WhatsApp.
 
Urgenze o casi specifici che non rientrino nelle casistiche specificate sopra, verranno valutate singolarmente dal consiglio direttivo. “Il controllo gratuito del PSA è reso possibile dalle numerose donazioni effettuate dagli avisini tuscanesi, anche per questo vi rinnovo l’invito al prossimo appuntamento con la donazione fissato per martedì 4 aprile – conclude Quarantotti”.



3 commenti
Voto medio: 130.0/5
Fiorenzo Veruschi
2017-04-02 11:06:11
Bravi e grazie al consiglio direttivo dell'Avis. Bisognerebbe farlo sapere a quella simpaticona della ministra Lorenzin. Potrebbe tagliare qualche altro esame, chissà....
Gouseppe Catalini
2017-04-02 11:44:31
Mi sembra un'ottima cosa.
Avanti così!
Alessandro
2017-04-02 16:06:12
Una bella iniziativa che copre le magagne del sistema.

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu