● - LA RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA. di Renato Bagnoli. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - LA RESPONSABILITA’ AMMINISTRATIVA. di Renato Bagnoli.

Pubblicato da in R. Bagnoli ·
Quando arriva la fine dell’anno alcune associazioni culturali/sportive presentano una richiesta di contributo economico, a dimostrazione delle attività svolte nei mesi precedenti a favore della nostra comunità. Domande che la Giunta regolarmente accoglie.
 
Lo scorso dicembre sono stati erogati circa 33.000 euro.
 
Chi avesse la possibilità di vedere le rendicontazioni presentate non potrebbe fare a meno di rimanere stupito nel prendere atto di come queste vengono liquidate.
 
Tanto per fare un esempio sono stati erogati 1.500 euro per le attività svolte nel 2020 a fronte di 4 fatture del 2019 per un totale di 2289,60 euro.
 
  1. 31 gennaio 2019: acquisto attrezzi fitness 170 euro;
  2. 21 febbraio 2019:  acquisto attrezzi fitness 68 euro;
  3. 23 febbraio 2019: acquisto stampante laser multifunzione 170 euro;
  4. 12 dicembre 2019: 1881,70 euro per acquisto di:
 
  • 235 pandori;

  • 235 panettoni;

  • 470 bottiglie di spumante;

  • 1 pandoro senza glutine;

  • 2 bottiglie Falanghina Indomito.
 
Ora la domanda è: “quali attività istituzionali sono state svolte con 15 attrezzi fitness, una stampante laser, 470 fra panettoni e pandori, 470 bottiglie di spumante e due bottiglie di vino?.
 
Come è possibile liquidare, senza battere ciglio, fatture di 2 anni prima che non giustificano nessuna attività istituzionale delegata al privato?
 
La condotta illecita dell’utilizzo di fondi pubblici, per scopi diversi da quelli della loro originaria destinazione distraendoli dal loro vincolo di destinazione, ovvero dalla realizzazione dell’obiettivo proposto, approvato e finanziato, così come la liquidazione di spese ingiustificate producono un danno erariale con la necessità di doverne rispondere alla Corte dei conti.
 
 
Renato Bagnoli



Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu