● - FURTO AL CONVENTO DI SAN PAOLO, RUBATI MILLE EURO E UNA CARTA DI CREDITO - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - FURTO AL CONVENTO DI SAN PAOLO, RUBATI MILLE EURO E UNA CARTA DI CREDITO

Pubblicato da in Dal Web ·


I ladri sono entrati dal giardino e hanno raggiunto il primo piano con una scala - Sul caso indagano i carabinieri.
 
Furto al convento di San Paolo, rubati mille euro e una carta di credito.
 
Ladri in azione domenica sera a Tuscania, nella struttura che ospita le suore dell’ordine “Serve del Signore e della Vergine di Matarà”.
 
Stando a quanto ricostruito, i malviventi sarebbero entrati nel convento tra le 19 e le 20, nel momento in cui le suore solitamente si dedicano alla preghiera.
 
E’ proprio in quella parte di giornata che i corridoi di San Paolo sono vuoti, tanto da permettere ai ladri di agire indisturbati.
 
I malviventi sarebbero entrati dalla porta secondaria che dà sul giardino e da lì, aiutandosi con una scala, sarebbero saliti sul balcone del primo piano dove si trova l’ufficio dell’economato.
 
Lì hanno rubato circa mille euro in contanti e la carta di credito del monastero. Quando una delle 50 suore che abitano nella struttura si è accorta del furto, ha subito avvisato i carabinieri.
 
I militari della compagnia di Tuscania, con i colleghi del nucleo operativo che si sono occupati di raccogliere le eventuali impronte e tracce, stanno indagando sul caso.
 
Nella zona non ci sono telecamere che possono avere immortalato i ladri in entrata e in uscita dal monastero. Al vaglio degli inquirenti tutte le ipotesi, nulla è escluso.
 



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu