● - MA LA MAGGIORANZA (E OBIETTIVO COMUNE…) HANNO L’OSSESSIONE DEI 5 STELLE? - Succede a Tuscania - Toscanella - 2018


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - MA LA MAGGIORANZA (E OBIETTIVO COMUNE…) HANNO L’OSSESSIONE DEI 5 STELLE?

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
A giudicare dalle pubblicazioni negli ultimi due giorni di Obiettivo Comune (organo semi-ufficiale di questa maggioranza) sul più famoso social network, sembrerebbe di sì. Ecco gli snapshot di cosa hanno scritto su Facebook:




 
Effettivamente il Movimento 5 Stelle di Tuscania è sempre presente sul controllo delle azioni di questa maggioranza, ma che sia il male assoluto, questo mi sembra fare demagogia e non dire la verità ai cittadini, la delucidazioni sui tagli (quindi la richiesta di accesso atti) è stata fatta in data 19/12/2017, quindi quasi un anno fa ed era riferita ad altre azioni di questa maggioranza, non a quella dei tagli recenti.
 
Ebbene sì, su una cosa sono d’accordo con questa maggioranza,  il Movimento 5 Stelle di Tuscania rompe i cosiddetti Zebedei (evito i francesismi), ma non per gusto, ma perché è il suo compito. E’ la prima volta che a Tuscania si vede un’opposizione vera, continua e se vogliamo, ossessionante per questa maggioranza, alla quale non piace essere messa in cattiva luce, tanto che da oltre un anno ha vietato le riprese del Consiglio Comunale proprio perché i cittadini non devono sapere quello dicono i 5 Stelle e gli altri componenti della minoranza nelle riunioni consigliari. EVVIVA LA DEMOCRAZIA! Luigi Pica.
 
Agli attacchi di Obiettivo comune ecco che cosa ha risposto il M5S di Tuscania (copio e incollo):
 
Notiamo ancora una volta, come l'amministrazione Bartolacci continui a tirare in ballo il Movimento 5 stelle nei suoi post facebook anche quando non facciamo comunicati, sembra quasi oramai un'ossessione la loro. Impiegano infatti il loro tempo a raccontar bugie e a strumentalizzare vicende, invece di dar risposte ai problemi dei tuscanesi.

Il tema questa volta è stato il nostro accesso agli atti (richiesta di documenti) in merito al taglio degli alberi. Premesso che il tutto è iniziato in tempi non sospetti, dicembre 2017 (Immagine 1) ci domandiamo avrà forse da nascondere qualcosa il Sindaco visto che si innervosisce per una semplice richiesta di documentazione? Sottolineiamo infatti che non spetta al primo cittadino interferire con l’operato degli uffici e/o sapere il perché il movimento chiede determinati atti. A lui spetta invece render efficiente tutta l’amministrazione, son infatti ben 10 mesi che aspettiamo quei documenti in copia e la colpa non è di certo dei dipendenti comunali ma di una maggioranza e di un assessore che in 5 anni non son stati in grado di potenziare gli uffici, in particolar modo l'ufficio tecnico!


 
A proposito di potenziare l'efficienza amministrativa, noi abbiamo fatto l'ultimo consiglio una proposta alla maggioranza consistente nella possibilità di far richiesta di militari in ausiliaria specializzati che, pagati già dal ministero della Difesa, offrirebbero i loro servizi qualificati al nostro Comune a costo zero. Caro Sindaco, ha presentato domanda come da nostro sollecito o ancora sta attendendo di capire su come muoversi?
 
E' evidente che la nostra attività di controllo e di pungolo dà enormemente fastidio alla maggioranza Bartolacci, e la dimostrazione è data dal fatto che si tenta di screditarci ogni volta agli occhi dei cittadini sminuendo il nostro operato, ma noi ce ne faremo una ragione, anzi, diciamo al Sindaco di mettersi l’anima in pace perché continueremo nella nostra azione propositiva e di vigilanza con ancor più convinzione e determinazione soprattutto per ciò che riguarda la sicurezza dei tuscanesi. Sottolineiamo infatti che, occorrerebbe:
 
Attuare un piano del verde atto a monitorare lo stato di salute del patrimonio arboreo presente sul territorio;
 
Conoscere le superfici oggetto di intervento o di segnalazione da parte dei cittadini;
 
Effettuare un controllo del verde indesiderato, 'insieme delle specie vegetali che crescono prevalentemente nelle connessioni delle pavimentazioni stradali e nelle superfici dei viali di parchi e giardini, favoriscono infatti l'accumulo della sporcizia e producono, nel tempo, sconnessioni e danni alle pavimentazioni, costituendo perciò un pericolo per l'incolumità dei fruitori, ne sanno qualcosa anche le casse comunali che puntualmente debbono risarcire quei cittadini che subiscono danni da cadute.
 
Potenziare lo spazzamento delle strade e soprattutto provvedere alla pulizia delle caditoie che, come dimostrano le nostre foto, sono anni che sono abbandonati a se stessi e che causano puntualmente, in caso di piogge abbondanti, allagamenti di vie e locali commerciali;
 
Rivisitare ed attuare quanto prima il Piano di Emergenza Comunale che, lo ricordiamo, ha visto numerose segnalazioni non solo da parte nostra ma anche della stessa Regione Lazio.
 
Come vedete, caro Sindaco e cara maggioranza, di problemi da risolvere ce ne sono in abbondanza anche in fatto di sicurezza, non andate perciò alla ricerca spasmodica di like su facebook tentando di infangare chi lavora con serietà da anni per costruire una Tuscania migliore ma impiegate in maniera più proficua il vostro tempo dando risposte vere alle esigenze dei cittadini.

Di seguito alcune immagini dei tombini di Tuscania:





9 commenti
Voto medio: 193.0/5
Olmo 1
2018-10-31 18:31:24
Ora basta è normale che il Sindaco risponda così se questa è opposizione allora meglio stare a casa. Taglio alberi tombini e altre cose di piccola importanza che non è che la maggioranza non vuole intervenire ma ci sono altre priorità e pian piano anche queste verranno fatte. Troppo spigolosi e teorici questa non è opposizione ma ossessione. Certo è vero che sono l'unica opposizione che comunque si muove ed è giusto dirgli bravi ma ciò che serve è la concretezza e non il compitino. Abbiamo detto abbiamo fatto siamo bravi be io dico che ci vuole per far vedere chi siete veramente. Dunque calma e fate il vostro ma non siete unici.
Gigipica
2018-10-31 18:53:45
@Olmo 1:
io non ho detto che è L'UNICA OPPOSIZIONE, ho detto che FA BUONA OPPOSIZIONE e questo dà fastidio alla maggioranza, perché non ha le mani libere come vorrebbe dovute al continuo controllo dei 5 Stelle. Se a te sembra normale il comportamento di una maggioranza che fa mancare il numero legale di un consiglio comunale (non è la prima volta) perché il Consigliere Rossi stava spiegando delle norme di legge sulle BARRIERE ARCHITETTONICHE.
Anche le barriere architettoniche sono di secondaria importanza? Oppure gli sfortunati disabili non sono un problema prioritario? Perché un disabile non può partecipare ad un consiglio comunale? Perché non può andare a fare un certificato amministrativo? Ecco che cosa ha fatto la giunta Bartolacci, ha troncato un consiglio comunale mentre si discuteva di barriere architettoniche, i 5 stelle sono spigolosi perché si occupano anche dei disabili? Ma mi faccia il piacere, diceva Totò....
Olmo 1
2018-10-31 19:56:51
Il punto Giggi non è discutere o no una mozione ma veramente tu pensi vhe alla maggioranza non interessa il discorso delle barriere architettoniche? No Giggi a tutti interessa questo argomento ma bisogna vedere come ci si pone e cosa e come si vuole discutere non si discute facendo capire che qualcuno e solo qualcuni è il salvatore della patria o assumere atteggiamenti come se gli altri siano nessuno. Anche la maggioranza ha a cuore tali problematiche e vuole fare i suoi passi senza cavalcare e strumentalizzare su argomenti molto delicati. Non siamo ipocriti per favore. Sulle mani libere forse qualcuno allora insinua che fanno le cose losche se fosse cosi facessero le denunce e ci mettessero la faccia.
Gigipica
2018-10-31 21:31:23
@Olmo 1:
Non mi mettere le parole in bocca, io ho detto che la maggioranza non ha le mani libere perché ha il fiato sul collo dei 5 Stelle e quindi non può agire indisturbata, non mi permetto di dire che agisce loscamente.
Le denunce? Il M5S ha fatto un esposto sul rapporto del comune e una associazione che gestisce gli impianti sportivi, credo che sia al vaglio della Corte dei Conti. Intanto i rapporti sono cambiati.
Alla maggioranza interessa il discorso delle barriere architettoniche? Se gli interessava, non vietava le riprese dei consigli comunali, aggiustava l’ascensore del teatro e permetteva almeno alle persone disabili e ai vecchi di vedere le riprese del Consiglio, ma secondo te, nel 2018, questa è democrazia?
L’ascensore della ASL funziona in maniera perfetta e non è merito di questa amministrazione, è difficile occuparsi di queste cose primarie? Oppure prima di tutto vengono LE FOCHE?
massimiliano
2018-11-01 10:08:21
@Olmo 1.
http://www.toscanella.it/files/Programma--Lista-Obiettivo-Comune.pdf

https://www.youtube.com/watch?v=H6HgCzzBk0M

https://www.youtube.com/watch?v=H_T84USg6zo

https://www.youtube.com/watch?v=3wjuAVBAxEI

Per non dimenticare...guarda bene le date dei primi 2 video...a distanza di 4 anni...ma "pian piano queste cose verranno fatte"
Carlo
2018-11-01 10:22:10
Questa amministrazione è cosi sensibile ai disabili che in passato tolse dei parcheggi riservati ai disabili per fare le feste e poi ricordate quella mamma che dovette uscire sul corriere perchè era impossibilitata a portare la foglia disabile a scuola?
Aldo
2018-11-01 13:12:01
Complimenti per i tombini! Grazie Massimiliano per averci ricordato tante cose!
Attila
2018-11-01 15:53:08
Attento Olmo che sostieni l'operato di questa Amministrazione, anche se non sei un albero ne porti il nome e questi potrebbero anche tagliarti!
Dalle notizie che ho, le cose nell'ultimo Consiglio comunale sono andate in un modo che non è proprio corrispondente alle tue affermazioni.
Se c'eri hai capito fischi per fiaschi, ma se non c'eri ascolta chi c'era, come Gigi ed evita di dire stupidaggini.
MENDY
2018-11-01 16:04:58
È impressionante ma è così ! Perché se esci di casa li vedi in questo degrado ! Sembra di stare in un bosco ! Neanche meglio sta zitti ....

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu