• - LA NUOVA "CRESCERE CON LODE" - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - LA NUOVA "CRESCERE CON LODE"

Pubblicato da in Blog Toscanella ·

 
In questa pagina ho sempre parlato in nome e per conto dell'associazione che rappresento. Oggi no. Oggi lo farò a titolo strettamente personale perché... sarà l'ultima volta da presidente di questo piccolo miracolo che è divenuto "Crescere con Lode".
 
Voglio ringraziare tutti quelli che in questi anni ci hanno incoraggiati e sostenuti (moralmente ed economicamente);
 
voglio abbracciare virtualmente le migliaia di persone che hanno creduto in noi ed hanno lavorato al nostro fianco... i genitori, i nonni, gli insegnanti e gli imprenditori che si sono messi in gioco sacrificandosi, faticando, ma sempre con il sorriso sulle labbra...
 
Perché l'essenza vera di "Crescere con Lode" è proprio questa: impegno, sacrificio, serietà, ma anche tanta gioia! Ogni nostro progetto (ne abbiamo realizzati oltre 20) si è concluso sempre con abbracci e sorrisi, anche quelli più difficili dove le lacrime eravamo costretti a tenerle nascoste nel nostro cuore. Sono stati anni intensi durante i quali ho chiesto tanto alla nostra comunità, scoprendo una Tuscania meravigliosa piena di persone generose e partecipative.
 
Forse ho chiesto troppo al mio direttivo; Claudia Fioravanti, Nazzareno Principe, Simona De Persiis, Fabrizio Zampiglia, Daniela Moscini, Alberto Scarito, Cristina Ortolani, Alessandro Ciacci ed Anna Mencarani, sono stati sempre al mio fianco, non si sono mai tirati indietro anche a discapito, in certe occasioni, delle loro tranquillità personali, famigliari ed economiche; insieme abbiamo lottato, prendendoci delle responsabilità di tipo civile e penale che ci hanno lasciati insonni per più di una notte ma... non abbiamo mai mollato! In coscienza sappiamo di aver operato sempre nella direzione degli interessi della collettività e mai nostri, e se c'è qualcuno che nutre dubbi su questo venga a dimostrarlo davanti a noi. Il perno dei progetti dell'associazione (tolta la parentesi del terremoto del centro Italia) è sempre stata la Scuola, luogo fondamentale nel percorso di crescita dei nostri figli.
 
Lì abbiamo cercato di costruire dei modelli di alta qualità coinvolgendo direttamente gli insegnanti (con il prezioso aiuto delle prof.sse Cagnucci e Mozzetta, presenti nella totalità delle nostre iniziative), gli alunni ed i genitori, sperando di far crescere una nuova generazione di tuscanesi migliori di noi... non so se ci siamo riusciti, ma sono sicuro che ognuno delle centinaia di ragazzi e bambini che hanno indossato le nostre maglie durante i vari progetti ricorderà per sempre con gioia quei momenti di grande impegno civico. In questi anni abbiamo operato sempre in assoluta autonomia, ma abbiamo chiesto ed ottenuto a più riprese la collaborazione di gran parte delle realtà istituzionali ed associative della nostra città, ai quali vanno i nostri ringraziamenti.
 
L'istituto comprensivo Ridolfi (docenti, ATA e dirigenza), l'Amministrazione Comunale, l' Azione Cattolica, gli Scout, la Croce Rossa, la Pro Loco, la banda musicale Raffaele Eusepi, la Protezione Civile, il Tuscania Volley ed altri, più di una volta sono stati coinvolti nei nostri progetti facendo sempre quanto era nelle loro possibilità per dare un contributo.
 
Ora, dopo quasi cinque anni di attività, abbiamo finalmente incontrato persone valide che si sono rese disponibili a continuare nel migliore dei modi quanto da noi avviato.
 
"Crescere con Lode" ha ufficialmente un nuovo direttivo che, di fatto, andrà a coincidere con gran parte della componente genitori del Consiglio di Istituto del Ridolfi. Nasce, così, una sinergia dalle grandi potenzialità e che potrà essere ancora più utile alla crescita della nostra scuola. A Manuela Ciceroni, Roberta Zanoni, Marco Talucci, Marta Venturini, Sabrina Scriboni ed Antonella Moretti affidiamo con fiducia la nostra associazione augurandogli le stesse soddisfazioni che abbiamo raccolto noi.
 
Stefano Bordo.



2 commenti
Voto medio: 125.0/5
Arianna penna
2019-02-21 14:01:44
Devo dire che questa e stato un bel progetto e se sono state realizzate tante cose e stata proprio x la fiducia che abbiamo rivetsato noi cittadini in voi e continueremo a sostenere anchevi nuovi membri che sono bravi ragazzi in bocca al lupo
Honor
2019-02-23 12:59:17
Tuscania ha bisogno di persone come queste. Che fine ha fatto la festa della primavera?

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu