● – MONASTERO TUSCANIA: “20 SUORE POSITIVE, CHI LE HA FREQUENTATE SI CONSIDERI IN QUARANTENA”. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● – MONASTERO TUSCANIA: “20 SUORE POSITIVE, CHI LE HA FREQUENTATE SI CONSIDERI IN QUARANTENA”.

Pubblicato da in Dal Web ·

 
Fonte: TusciaWeb.eu
 
Il sindaco Fabio Bartolacci dopo i primi esiti dei tamponi alle monache del convento San Paolo.
 
I primi risultati dei tamponi di massa ai quali si sono sottoposte le religiose del monastero San Paolo di Tuscania sono arrivati e confermano i timori già espressi ieri dal sindaco Fabio Bartolacci. Il Coronavirus è entrato nella comunità di monache di Tuscania.
 
Oggi, quindi, il primo cittadino rilancia le raccomandazioni e invita alla prudenza tutti i cittadini, in particolare quelli che hanno avuto nei giorni scorsi qualche contatto con la struttura religiosa.
 
“Chiunque le abbia frequentate – dice Bartolacci – si consideri in quarantena immediata anche se non ha ricevuto alcuna comunicazione ufficiale. Insieme alla Asl stiamo cercando di ricostruire tutta la catena dei contatti per tracciare la strada che il Covid possa aver percorso”.
 
Dei 21 contagi riferiti oggi dalla Asl nel comune di Tuscania, 20 sono suore che, in tutto, sono circa una settantina.
 
“La situazione del monastero – continua il sindaco – ci preoccupa molto, ma dobbiamo considerare che tutto il gruppo delle monache è come se fosse un unico nucleo familiare, seppur molto grande”.
 
L’invito del sindaco è quindi alla massima prudenza affinché “il virus non esca dalla struttura”. Infine la solita raccomandazione a tutti: distanza, massima igiene personale e mascherine.



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu