• - QUATTRO ANNI E UNDICI MESI DI NULLA. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - QUATTRO ANNI E UNDICI MESI DI NULLA.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·


Quasi un lustro nell’immobilità e nell’abbandono. Poi, improvvisamente, una sospetta, frenetica voglia di fare e di elargire.
 
E’ questo ciò che sta accadendo a Tuscania, a poco più di un mese dalle elezioni. In questi ultimi giorni, che paiono sempre più gli ultimi giorni del regime, i nostri solerti amministratori sembra vogliano dare il via a appalti e appaltini, come se davanti a loro avessero chissà quale futuro.
 
Affidamenti diretti, lavori non si sa bene quanto utili, e, soprattutto, a chi.
 
A poche settimane dalla loro fuoriuscita che, speriamo per i cittadini di Tuscania, sia permanente, è questo il clima che si respira, in barba a ogni elementare regola di correttezza istituzionale. Si agisce cavalcando pericolosamente i limiti della legge, con una sfrontatezza che lascia basiti.
 
In una situazione da assalto alla diligenza, viene meno anche quel poco di rispetto dei ruoli che esisteva finora, con la minoranza e, soprattutto, i cittadini, lasciati in balia dei pochi che dispongono e sperperano le limitate risorse disponibili, a vantaggio di provvedimenti che possono portare un tornaconto elettorale.
 
Sarebbe opportuno che tale andazzo venisse messo sotto la lente da parte di chi ha l’autorità per vigilare, per evitare, ad esempio, che si ricorresse all’accensione di mutui dell’ultim’ora, tipo quello, assurdo, di 400 mila euro, contratto per la copertura della piscina di Viale Trieste, o si procedesse all’elargizione di contributi e mance a associazioni, come la pro loco, con il metodo dell’una tantum, guarda caso avviato alla vigilia delle elezioni, con una logica da "do ut des" che vede i più riottosi convocati nell’ufficio del sindaco, per essere sottoposti a tecniche di persuasione dai contenuti quanto meno discutibili.
 
Il Comitato Promotore della nuova Lista Civica.



25 commenti
Voto medio: 1253.0/5
Italia
2019-04-09 17:21:12
Nuova lista civica?
E che cosa sarebbe?
Le cose che dice sono le stesse che si sentono da tanto tempo ma sono gli stessi di prima o si tratta di persone nuove che vogliono confermare quello che ci ha sempre riferito Toscanella?
Ludovico
2019-04-09 19:07:45
Che avete detto? Fanno la piscina coperta? Embè criticate questa scelta? La piscina a Tuscania pensavo fosse un miraggio. Grandi amministratori.
Gigi Pica
2019-04-09 19:45:19
Ludovico, non credi che prima bisogna pensare alla raccolta differenziata? 400 mila euro hanno la coda lunga e perché farlo in "zona Cesarini"? Penso che siano solo azioni elettorali.
Imbastaro Giampiero
2019-04-09 19:51:45
Che io mi ricordi la piscina non è neanche a norma, mo la vogliono coprire con un mutuo di 400 mila euro, (A POCO PIU' DI UN MESE DALLE VOTAZIONI) ma per favore non stiamo a discutere questa cosa come giustamente dice questo comitato promotore della nuova lista civica, che neanche io so chi sono, ma se l'attuale amministrazione avevano questa intenzione, a mio parere ci dovevano pensare un po di tempo prima o no.
Ludovico
2019-04-09 21:23:57
Giggi io non voglio mischiare le carte qui parliamo di piscina comunale ed è un ottima idea dove tutti possono usufruirne. Se poi mi dici della raccolta differenziata è un altro argomento dove certo dobbiamo farla, anche se io ho dubbi sulla raccolta stessa, ma ho dubbi miei e me li tengo. Ritornando sulla piscina elezioni o no è un valore aggiunto per la nostra Tuscania.
Gigi Pica
2019-04-09 21:30:02
Ludovico, devi mettere sempre la stessa email e non cambiarla commento per commento, è la seconda volta che avverto.
Baldo
2019-04-09 21:54:47
Forse nella lista civica c é chi ha cambiato otto partiti ?
AFFOGATO
2019-04-10 07:56:27
Piscina coperta, troppo tardi ! ne avevamo una adiacente al palazzetto dello sport: degrado puro abbandonata da anni senza che nessuno avesse fatto valere la polizza fidejussoria ai gestori EUROSPORTIG! .. da loro ri- consegnata, come le baracche di via Piansano dopo che sono state assegnate le case della GESCAL, e senza pagare neanche un centesimo! Era l'unica piscina coperta della zona e poteva vantare grosse potenzialità. invece come per tutti gli impianti sportivi , vedi anche la pista di Atletica dell'olivo, calcetto adiacente..ecc si rendono inutilizzabili. Le nuove piscine nei dintorni riducono il bacino di utenza e vince chi ha piu' energia!!!! leggi Montalto, Tarquinia ha chiuso. 400.000 euri buttati al vento. !!! come del resto questi ultimi anni di amministrazione !
Angelo
2019-04-10 09:17:30
La piscina coperta c'è già quella all'aperto basta solo farla funzionare..mi permetto, 10 anni di immobilità, giocando con le sorti di un paese e dei suoi cittadini. Un paese che si svuota, dove le attività commerciali chiudono, dove l'offerta culturale è la sagra e il turismo è a mescita da una baracca di legno nascosta in un parcheggio sterrato.
Caos
2019-04-10 09:34:27
Concordo con Italia e penso che questa lista sia una iniziativa del nostro Renato altrimenti non avrebbe senso scrivere certe cose e nemmeno si sa chi ci sia dietro un conto noi che esprimiamo le nostre opinioni senza pretese un conto è firmarsi come un comitato promotore di una lista ma senza nomi, ecco perchè reputo che sia una lista che faccia capo a Renato, l'unico che ha messo il proprio nome e la propria faccia, poi si possono o no condividere le sue idee, anche se credevo fosso filo M5S.
Ultimo 2
2019-04-10 11:16:09
Quando le cose si fanno ben venga tutto se a favore dei cittadini. La piscina degli impianti dell'olivo non è possibile ripristinarla ci vorrebbero il triplo dei soldi oggi stanziati per quella di Viale Trieste, dunque reputo che sia una scelta giusta. Vero che avrebbero dovuto far scattare la polizza fideiussoria ma ormai è acqua passata e sinceramente meglio pensare ad alternative come stanno facendo. Io guardo i fatti e non le parole non mi importa chi vincerà le prossime elezioni, nel senso che non tifo per nessuno, ma vedo i fatti e non le parole poi come li fanno non lo so non mi importa a me basta ciò che vedo.
Renato
2019-04-10 13:46:43
Non sono interessato alla politica e a nessuna lista.

Sono sempre convinto dell'onestà di Rossi e ho molto apprezzato l'impegno che ha dimostrato in questi 5 anni.
Baldo
2019-04-10 16:17:47
Bisogna stare molto attenti nelle prossime settimane perché si rischia di rimanere asfaltati senza accorgersene.

Ho sentito di uno che ha trovato il proprio gallinaro asfaltato e di un altro a cui hanno asfaltato la sala da pranzo. Storie toccanti, storie da campagna elettorale toscanellese.

Poi l’idea del mutuo (con i soldi degli altri) per coprire una piscina doppo che è stata attappata quella regalata aggratis è un’idea fantastica, impareggiabile.

Insomma, ruspe, scavatrici, cassoni de materiale ed alla fine il tanto agognato baccalà. Che paese de baccalà !


p.s.
ma una lista civica anonima concorre in incognita ?
Caos
2019-04-10 16:45:36
Baldo dici bene una lista civica anonima concorre in incognita? Mi sono sbagliato credevo che l'articolo fosse opera di Renato ma lui ha smentito a questo punto chi sono i signori firmatari? secondo me o gli articoli sono firmati oppure si può dire tutto ed il contrario di tutto senza una base di partenza.
Gigi Pica
2019-04-10 19:08:31
Caro Caos, Io sono all'estero e quindi non posso conoscere se ci sono formazioni di liste. Sappiamo che sicuramente parteciperanno i 5 Stelle da soli, si dice che ci sarà una lista della Lega, e forse ci sarà a un'altra lista o forse più che non si conosce la composizione.
Mi risulta che le liste non sono ancora pubblicate quindi non vedo nessuno scandalo per una lista senza nome.
Lo scandalo è quello che sta accadendo in questi giorni come dice l'articolo di tutti questi lavori che secondo me sono solamente a scopo elettorale.
Di questo si deve discutere e non della formazione delle liste, conosceremo a breve tutte le liste in competizione.
Lupus
2019-04-11 08:04:09
Ho letto l'articolo e qualche commento.

In vista delle prossime elezioni pare che si stiano muovendo diversi soggetti.
Tra loro scommetto ci saranno anche i responsabili delle scelte politiche degni ultimi decenni.
Anche coloro che decisero cose indecenti o che le lasciarono succedere senza intervenire.
Tra queste la gestione degli impianti sportivi donati a Tuscania dopo il terremoto.
Lo stato di abbandono della piscina coperta ne è una testimonianza.
Ora se quei responsabili (o irresponsabili?) si dovessero ripresentare, con quale faccia potrebbero fare promesse ai cittadini?
E come potrebbero sostenerli i tuscanesi, dopo aver appurato le responsabilità (o colpe?) di questi amministratori che hanno ricoperto ruoli di Sindaci, assessori, consiglieri comunali?

Un popolo che non ricorda è destinato a ripercorrere le stesse strade sbagliate e subire situazioni ingiuste.
È destinato ad avere servizi inefficienti.
Ed é destinato a pagare di tasca propria gli errori di amministratori poco competenti.
Caos
2019-04-11 10:01:33
Giggi io non ho parlato di scandalo ho solo espresso il mio pensiero che credo sia legittimo tu sei contrario a questa amministrazione e lo firmi e te ne do atto sempre che il tutto sia all'interno delle proprie idee senza sfociare in assurde affermazioni. Sui lavori come fai a dire che questi lavori sono solo per scopo elettorale? forse dopo le elezioni viene tutto ripristinato come prima? Sono lavori che vanno a vantaggio della comunità e per farli c'è bisogno di soldi, hanno un bilancio che glielo permette e lo fanno non ci vedo il problema. Se poi ciò accade in prossimità delle elezioni allora ben vengano spesso le elezioni che devo dirti, se una amministrazione non fa niente è piatta se fa qualcosa è per le elezioni, cerchiamo di metterci d'accordo. Anche io sono fuori Tuscania per lavoro ma scendo per le vacanze di Pasqua spero che le idee sulle liste siano chiare anche perchè se non erro le liste devono essere presentate venerdì 26 poi ognuno sceglierà in base a come la pensa.
Geronimo
2019-04-11 10:32:04
Caro Caos, chiedere ad altri di firmare i propri interventi e firmarsi CAOS è risibile.......
Per quanto riguarda la piscina sono d’accordo, è sicuramente una cosa buona ma a me risulta che non sia più a norma e quindi spendere €400.000,00 per fare una copertura a una piscina non in regola che senso ha????
massimiliano
2019-04-11 18:59:14
Se ascoltate il video del sig. Liberati, il quale afferma che il bilancio del Comune di Tuscania è in positivo...bla bla bla...il solito venditore di fumo. I lavori che vediamo fare in questi giorni a Tuscania (guarda caso in prossimità delle elezioni di maggio...naturalmente questo malcostume non riguarda solo questa amministrazione, se non ricordo male) e quelli che sono in cantiere (sempre come dice il Liberati) sono unicamente dei MUTUI che questa amministrazione sta usando per far vedere il loro operato...in quasi cinque anni il NULLA. Nel video del sig. Liberati sarebbe stato più onesto dire ai cittadini di Tuscania, quanti MUTUI hanno aperto per la loro inefficienza e per quanti anni il Comune avrà un peso del genere, che naturalmente pagheremo noi. Per quanto riguarda la piscina in viale Trieste, giace da MOLTI anni un progetto che anche io come tanti altri abbiamo visionato anni or sono, ma già in quel periodo "c'era qualcosa che non tornava", dato che, chi investiva quella cifra aveva solamente la concessione per 12 anni...e quindi tutti si sono dileguati. Premetto che il costo dell'attuale copertura della piscina (follia pura) si avvicina al totale di TUTTO il progetto che prevedeva la ristrutturazione della struttura (non ricordo se era compresa anche la piscina). Ma tutto questo è storia passata, perchè la piscina non è più a norma di legge...quindi caro il sig. Liberati, come fa a prendere un' ALTRO MUTUO su una struttura che deve essere totalmente da rifare? Altro che copertura della piscina...ma avete visto in che condizioni lasciate (lo spero vivamente) questo paese? Vi dovreste vergognare, ma voi non sapete neanche il significato della parola vergogna. Mi raccomando sig. Pica, non dimentichi la famosa cornice al sig. Cardarelli...si potrebbe sgualcire con il tempo. Ho fatto una ricerca su questo comitato promotore della nuova lista civica e il risultato mi ha "portato" in direzione Tarquinia...il 26 aprile ne vedremo delle belle sulle nuove liste civiche...vorrei ricordare che il Movimento 5 Stelle concorre con il proprio simbolo e sopratutto non scende a compromessi con NESSUNO, senza dimenticare che sono stati gli unici in questi cinque anni a far luce sul DISASTRO che questa amministrazione ha provocato...senza dimenticare l'ottimo lavoro che il sig. Bagnoli ha fatto e sono sicuro che continuerà per il bene di Tuscania.
Baldo
2019-04-11 19:52:16
Al movimento cinque stelle in questo paese (nazione) un giorno faranno un monumento.

Il primo tentativo di rivoluzione civile in un paese (l’italia) unico in europa in cui non c’è mai stata una rivoluzione. Nel paese non a caso fanalino di coda dell’europa.

Personalmente a tuscania ho rischiato di non poterli votare perché hanno sostenuto il famoso “consorzio”. Hanno difeso le scelte poco poco discutibili delle passate amministrazioni: una storia assurda. Però bisogna provare anche a perdonare e per una volta li perdono.

Li voterò.

Li voterò proprio ora che hanno tutti contro : segno bono.
AFFOGATO
2019-04-11 21:32:52
Bravo Ultimo. Certo acqua passata. Questo è il filo conduttore di chi pensa che la cosa pubblica sia usa e getta!! All'epoca se gli amministratori avessero fatto valere la polizza con quei soldini forse si poteva fare qualcosa e forse la piscina invece di andare in disuso , dopo i 4 anni della soc gestrice con tanto di finanziamento elettrico e energetico ( gasolio) da parte del comune a gratis e quindi a spese dei contribuenti, qualcosa si poteva fare. Con due conti e senza acqua sotto ai ponti si arriva ad una cifra quasi simile a quella dello stanziamento per la piscina del 1948 di viale Trieste. Va bene così con questo alto senso civico/borbonico, ma facciamo pure che sia acqua passata anche questo ultimo mandato! Sennò affoghiamo non nell'acqua ma in tutt'altro liquido.

madmax
2019-04-12 15:34:41
Hanno fatto tutti così a fine mandato fanno molti piccoli lavori cercando di raccimolare voti anche perché se li fai a inizio mandato poi la gente si dimentica. Per il M5s mi dispiace hanno avuto la loro occasione a Roma e in ambito nazionale e gli è caduta la maschera sono di sinistra e puntano ai voti di sinistra quindi per chi non è di sinistra è impossibile votarli.Come diceva Montanelli del cavaliere lasciatelo governare che si smonta da solo come é successo ai 5stelle il governo di Roma è stato un suicidio politico peggio di come é adesso Roma non é mai stata.
massimiliano
2019-04-12 17:28:47
@ madmax: prima di scrivere certi concetti demenziali sui problemi che il Movimento 5 Stelle ha al Comune di Roma, accendi il cervello, per favore. Sai cos'è Mafia Capitale? No! Perchè non avresti scritto il tuo "commento" puerile da persone che non sanno vedere al di la del proprio naso.
Imbastaro Giampiero
2019-04-12 19:41:25
Do Ragione a Massimiliano nel suo ultimo commento in risposta a madmax, gli do ragione perchè il solito personaggio di sinistra vuole dipingere il M5S a livello nazionale di tutti gli incidenti che ci sono stati a livello governativo, Roma, ma forse il signor madmax non ha capito che in questo articolo stiamo parlando di Tuscania e la sua amministrazione comunale e che tra poco più di un mese ci saranno le votazioni amministrative, podarsi ripeto podarsi ci potremmo trovare il M5S di Tuscania a gestire i problemi di Tuscania, io personalmente non so proprio come andrà a finire, chi vincerà queste amministrative, io vengo dalla destra, ma se dovesse vincere la sinistra dico solamente DIO ci SALVI, senza offesa madmax
Claudio
2019-04-12 21:58:48
Furbo madmax da buon vecchio uomo di destra cerca di etichettare il M5S come di sinistra quando quelli di sinistra etichettano il M5S di destra per le politiche attuate a livello nazionale!
Semplicemente vedo che i 5 stelle sono per il buon senso che non è nè di destra e nè di sinistra.
Da uno che conosce chi lavora all'interno del Comune posso dire soltanto che nessuno pensava 5 anni fa che il M5S a Tuscania fosse così competente e soprattutto motivato a cercare di cambiare le sorti del nostro paese.
Sinceramente darò nuovamente loro fiducia perchè sono gli unici che hanno manifestato idee e proposte oltre che pretendere rispetto delle regole e trasparenza. Se dovesse servire io ci sono e siamo in molti onesti e disinteressati che siamo stanchi delle vecchie cariatidi che ogni 5 anni cambiano vestito!

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu