• - ESAMI DI GRADUAZIONE, SEI ATLETI DELLA RONIN KAI TUSCANIA PASSANO DI GRADO - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - ESAMI DI GRADUAZIONE, SEI ATLETI DELLA RONIN KAI TUSCANIA PASSANO DI GRADO

Pubblicato da in Blog Toscanella ·

 
Sport - Arti marziali - Alessandro Mattei, Eugenio Manni, Lorenzo Bocci e Filippo Ansalone hanno conseguito il primo dan, Laura Platti si è guadagnata il dan e Vittorio Bordo ha raggiunto il traguardo del terzo.
 
E finalmente, con la sessione di esami federali dell’8 settembre scorso, siamo giunti all’ultimo appuntamento dell’entusiasmante stagione appena conclusa.
 
La Ronin kai karate shotokan Tuscania e la sua articolazione ospitata dalle strutture della 2toBe Mattioli Fitness di Viterbo ha presentato sei atleti agli esami di graduazione organizzati dalla Fijlkam (Federazione italiana judo lotta karate e arti marziali).
 
L’esame consisteva in una dimostrazione delle abilità possedute in tutti gli ambiti dell’arte marziale, dal kihon (una serie di tecniche a vuoto), al kata (un combattimento immaginario), al bunkai (la dimostrazione pratica delle tecniche eseguite nel corso del kata) per finire con le interazioni oppositive (combattimento codificato) e il kumite libero, in cui l’atleta deve dar prova di saper combattere realmente. Naturalmente, la difficoltà tecnica delle prove varia in base al grado da conseguire.

 
Al termine di un’ottima prova d’esame, le cinture marroni Alessandro Mattei, Eugenio Manni, Lorenzo Bocci e Filippo Ansalone hanno conseguito il primo dan, la cintura nera primo dan Laura Platti si è guadagnata un sudato secondo dan e la cintura nera secondo dan Vittorio Bordo ha raggiunto il traguardo del terzo.
 
Il risultato è stato possibile grazie all’impegno profuso dagli atleti, ma anche dallo staff tecnico della società (maestro Francesco Di Campli cintura nera sesto dan, maestro Francesco Nardi cintura nera sesto dan, istruttore Alessandro Ruggeri cintura nera quinto dan, Allenatore Renato Nunzi cintura nera terzo dan e Allenatore Vittorio Bordo cintura nera secondo dan) che, nonostante il periodo estivo, ha accompagnato la preparazione degli atleti stessi fino al giorno dell’esame.
 
In bocca al lupo alle nuove cinture nere e ai neopromossi.



1 commento
Voto medio: 110.0/5
simonetta
2019-09-13 16:46:56
complimenti ! un traguardo meritato e gratificante

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu