• - VIA DELL’OLIVO: PARCHEGGIO CON TRAPPOLA? - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - VIA DELL’OLIVO: PARCHEGGIO CON TRAPPOLA?

Pubblicato da in Renato Bagnoli ·

 
Non tutte le piogge vengono per bagnare. Ci sono anche quelle che fanno venire il sorriso e l’acquolina in bocca a tutti gli amanti dei funghi. Si godono degli sgrulloni tropicali di fine estate e
autunnali, gli stessi che invece fanno venire il broncio agli amanti della tintarella, immaginando quanto, questa irrigazione naturale, faccia bene alla crescita e al raccolto dei porcini e dei loro fratelli da risotto.

Ma le abbondanti precipitazioni dello scorso mese di gennaio e il clima caldo umido delle ultime settimane hanno creato le condizioni favorevoli alla crescita di strani miceti altamente pericolosi. Sono strani funghi spuntati in via dell’Olivo. Sono privi di cappello e non sono commestibili ma sono estremamente pericolosi per gli pneumatici degli autoveicoli, che parcheggiano negli stalli in cui sono cresciuti, per i pedoni e per tutti coloro che per qualsiasi motivo vadano ad incapparvi.
 
Dopo gli stalli a pagamento e quelli gratuiti ora abbiamo anche quelli gratuiti …  ma con trappola?
 
Non sarebbe il caso di segnalarli in qualche modo o di renderli innocui?
Renato Bagnoli





Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu