● - BONUS VACANZE: NE BENEFICERÀ TRAMITE APP ANCHE CHI ARRIVA FINO A 40MILA EURO DI ISEE. di Gabriele Sandoletti. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - BONUS VACANZE: NE BENEFICERÀ TRAMITE APP ANCHE CHI ARRIVA FINO A 40MILA EURO DI ISEE. di Gabriele Sandoletti.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
Il bonus si potrà avere anche con 40mila euro di reddito ISEE, importo da 150 a 500 euro in base al nucleo familiare, domanda tramite app.
Buone notizie per tutti coloro che questa estate decideranno di concedersi una vacanza in Italia grazie al bonus vacanze contenuto nel decreto Rilancio. Infatti, secondo gli ultimi aggiornamenti, confermati anche dal ministro per i Beni e le attività culturali e per il turismo Dario Franceschini, il limite del reddito ISEE per poterne usufruire del tax credit vacanze 2020 è salito da 35mila euro a 40mila euro, abbracciando così una platea più ampia di beneficiari.

Il bonus, ottenuto grazie allo stanziamento di risorse pari a 2,4 miliardi, ha validità di utilizzo dal primo luglio al 31 dicembre 2020.

Si tratta di un contributo fino a un massimo di 500 euro utilizzabile sotto forma di rimborso per spese sostenute in alberghi, villaggi, campeggi e bed and breakfast sul territorio nazionale senza l'intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme digitali diverse da agenzie di viaggio o tour operator.
Tax credit vacanze 2020: chi può beneficiarne e in che modo

La misura ha un valore che va da un minimo di 150 euro fino ad un massimo di 500 euro ed è distribuita in relazione alla composizione dei nuclei familiari. Nello specifico, il credito sarà così corrisposto:
  • 500 euro per tutti i nuclei familiari con figli a carico
  • 300 euro per quelli composti da due adulti
  • 150 euro per quelli composti da un solo adulto

Ma in che modo viene erogato?
La misura prevede che l'80% del credito sia subito fruibile, sotto forma di sconto, al momento della prenotazione dell'alloggio, mentre il rimanente 20% dovrà essere pagato alla struttura e potrà essere successivamente detratto dalla dichiarazione dei redditi.Come fare domanda
Il bonus vacanze sarà sotto forma di voucher e potrà essere richiesto attraverso un'app mobile che verrà lanciata a partire dalla metà di giugno.

Per potervi accedere sarà necessario essere in possesso di una identità SPID (sistema pubblico di identità digitale), ossia un sistema di accesso con identità digitale per eseguire operazioni burocratiche.

Punti di forza e criticità. Se da una parte, il provvedimento risulta particolarmente apprezzato poiché costituisce un valido strumento di aiuto per rilanciare il settore del turismo così gravemente danneggiato dalla pandemia, dall'altro, si evidenzia anche qualche criticità come ad esempio il fatto che il periodo di validità escluda il periodo di giugno oppure che vi sia libera facoltà da parte delle strutture alberghiere di aderirvi o meno; strutture che, ricordiamo, non possono comunque aderire qualora siano gestite da intermediari diversi da agenzie di Viaggi o tour operator.

Infine, si discute anche se, effettivamente, sia necessario o meno obbligare chi voglia beneficiare del tax credit vacanze 2020 a dover creare un'identità digitale attraverso la SPID.

GABRIELE SANDOLETTI. Contributor
Laureato in Comunicazione con un Master in programmazione informatica. Nella vita lavoro come impiegato amministrativo ma sono da sempre appassionato di scrittura e disegno.
Leggi di più sullo stesso argomento da Gabriele Sandoletti:




Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu