● – ALCUNE DOMANDE PER L’AMMINISTRAZIONE RELATIVE AL PAGAMENTO DI TARI E TEFA - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● – ALCUNE DOMANDE PER L’AMMINISTRAZIONE RELATIVE AL PAGAMENTO DI TARI E TEFA

Pubblicato da in Blog Toscanella ·


Mi scrive questa persona che si firma e pone delle domande sulla tassa rifiuti che ha suscitato malcontenti in tutto il paese anche riguardo alla differenziata avviata dalla giunta Natali nell’ormai lontano 2014.
 
1) perché se si volesse fare un unico pagamento F24, come spiegato nei tutorial dell'agenzia delle entrate, il Comune di Tuscania non fornisce il modello relativo alla rateizzazione 0101 con relativo numero di identificativo operazione?
 
2) perché nella comunicazione inviata ai contribuenti chiede espressamente di effettuare due F24 insieme?
 
3) perché nei modelli indica le spunte acc e saldo quando l'agenzia delle entrate non le riporta?
 
4) perché non è al corrente che facendo l'F24 on-line le spunte impediscono ad alcune home banking di procedere all'operazione, proprio perché non previste dall'agenzia delle entrate?
 
5) perché non risponde mai nessuno ai numeri telefonici di riferimento indicati nella comunicazione?
 
6) perché non spiega chiaramente ai contribuenti gli aumenti del 2021 quali spese devono coprire?
 
7) perché a Tuscania non abbiamo una raccolta differenziata come in tutti i Comuni rispettosi dell'ambiente?
 
8) per quanti anni ancora saremo portati in giro con annunci e proclami da mera propaganda?
 
9) quanti soldi sono stati spesi finora per i manifesti stampati e mai affissi relativi all'avvio della differenziata?
 
10) perché Tuscania deve essere sempre il fanalino di coda del territorio?
 
Lettera firmata



10 commenti
Renato Bagnoli
2021-09-25 13:49:16
Probabilmente perché ogni spiegazione darebbe poi origine a una nuova domanda a un livello piú profondo.😜
PINO
2021-09-25 15:21:04
NON DOMANDATE TROPPO PAGATE E ZITTE SENNO' ARI SCRIVONO SU OBBIETTIVO POLTRONE
er monnezza
2021-09-25 16:42:40
Spero si faccia chiarezza su questo fronte, come mi auguro che , come sembra ci siano state segnalazione alla CORTE DEI CONTI su altri temi, si arrivi presto alle pronuncie.
Mi chiedo ma puo' una popolazione stare sempre sotto scacco di questi economisti e sentirsi , invece che tutelata, minacciata da scelte scellerate e per certi versi punitive? Amministrare non è questo a cui stiamo assistendo.
Dovere di cronaca , passando furiporta assisto a questa scena, il solito carrello elevatore stava vicino all'arco dell'orologio credo a rimuovere uno stendardo a posizionarlo, a pochi centimetri c'era sul muro una bellissimam pianta di parietaria......il quiz: Che fine ha fatto la paretaria? Sembrerebbe una domanda banale ma forse ad Arlena di Castro, tanto per citare un paese limitrofo, la risposta di sicuro sarebbe scontata.
A quando nel nostro paese potremmo vedere un bell'affresco chiamato " esiti del buon governo"?
Renato Bagnoli
2021-09-25 17:46:22
Per rispondere dovranno forse prima nominare un altro professionista di supporto.
Negli ultimi 18 mesi hanno deliberato x circa 170.000€ allo scopo di incaricare figure esterne che potessero dare "una mano" in questioni che interessano le diverse Aree.
E noi paghiamo!
Renato Bagnoli
2021-09-25 18:08:08
@er monnezza: visto che chiedi di segnalazioni ti posso dire che l'obbligo di differenziare è dal 2013 e che, poco tempo fa, la Corte dei conti ha chiamato la giunta di un comune ligure di 12.000 abitanti a rispondere di un ingente danno erariale (2 mln di euro 😳) perché non era riuscita, al 2015, a raggiungere i minimi di differenziata visto che non si era mai preoccupata di farla partire.
Oggi differenziano al 90%. 👏👏
Noi aspettiamo da 8 anni.😢
A quanto ammonterebbe il nostro danno ma, soprattutto, chi farà la denuncia? 🤔
L'opposizione?
Baldo
2021-09-25 18:26:58
Una cosa positiva in questo paesetto c’è : non bisogna essere scienziati per capire le cose !

Quindi chi ha contribuito ad espellere il movimento cinque stelle dal consiglio comunale non poteva non sapere.

Passare da “birollo” oggi è troppo facile.

Chi ha contribuito ad espellere il movimento cinque stelle dal consiglio comunale era “birollo” prima delle elezioni .


er monnezza
2021-09-25 20:43:58
Grazie sig. Bagnoli per avermi edotto, ma è proprio questo tipo di conseguenze che mi preoccupa. E c'è chi vorrebbe pagare di più i sindaci e dare loro uno scudo per i danni causati alla comunità specie quelli erariali. Sembra una barzelletta!
P.S.la parietaria è rimasta lì come da copione.
Dino
2021-09-25 21:45:51
Per fortuna che il bilancio comunale era in attivo.
Giuseppe Catalini
2021-09-28 16:43:25
E aggiungo: perché le lettere arrivano da Cefalù, provincia di Palermo?
Quale società si accolla le spese di spedizione di migliaia di lettere (costo unitario superiore ad 1€, quindi migliaia di €)?
Con quali interessi?
Mondello
2021-09-28 19:45:08
@Catalini....domanda lecita. Chissà chi lo sa?

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu