● - L’ASP RINNOVA LE COLLABORAZIONI CON LADISPOLI E TUSCANIA - Succede a Tuscania - Toscanella

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - L’ASP RINNOVA LE COLLABORAZIONI CON LADISPOLI E TUSCANIA

Pubblicato da in Dal Web ·
PALLAVOLO Procede il lavoro senza sosta della dirigenza civitavecchiese.
 

La presidentessa Marina Pergolesi: «La tutela dei vivai prima di tutto»
 
Sotto il sole della caldissima estate 2022 procede il lavoro senza sosta per la dirigenza dell’Asp Civitavecchia in collaborazione con il Volley Ladispoli per la B2 femminile e il Tuscania Volley per la selezione maschile in serie C.
 
Per l’Etruria Volley, la squadra maschile nata dalla collaborazione tra Asp e Tuscania, viene riconfermata la partecipazione al campionato di serie C con la formula “tutela vivai”, dando continuità alla collaborazione che più di tutte, tra quelle in essere nella compagine rossoblu, è orientata alla crescita dei giovani.
 
Per la serie B2 femminile la CivitaLad è in fase di costruzione come conferma il presidente della società civitavecchiese Marina Pergolesi: «La CivitaLad è un cantiere aperto. Abbiamo un nutrito gruppo di ragazze giovani e giovanissime. Anche gli innesti esterni saranno in questo solco. L’obiettivo di Oggioni è quello di valorizzare al massimo il nostro settore giovanile; fiore all’occhiello da sempre dell’Asp».
 
Infine una nota la merita anche la squadra femminile guidata dal direttore tecnico Giancarlo De Gennaro che con il ripescaggio viene confermata anche per l’anno prossimo nella serie D: «Anche la serie D femminile – dichiara Marina Pergolesi – è stata recuperata dalla tutela vivai. Quindi le piccole avranno la loro categoria regionale. Parliamo delle under 14 arrivate terze nel Lazio dopo società blasonate come VolleyRo e Volley Friend. Il nostro direttore tecnico De Gennaro dopo il successo del Camp di Chianciano ha concesso qualche settimana di riposo per poi ripartire con grinta e determinazione ai primi di settembre».



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu