● - GINO BERNARDINI E LA TRIENNALE DI ROMA - Succede a Tuscania - Toscanella - 2017


Zodiac  


Citazione spirituale

LIBRERIADELSANTO.IT

 LIBRERIADELSANTO.IT
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - GINO BERNARDINI E LA TRIENNALE DI ROMA

Pubblicato da in Blog Toscanella ·

 
ROMA – Al via per Gino Bernardini un’importante sfida: parte infatti il 25 marzo, con l’inaugurazione da parte di Daniele Radini Tedeschi e di Achille Bonito Oliva (alle ore 16) la sua partecipazione alla Triennale di Roma nell’importante Complesso del Vittoriano.
 
Allestita su circa 1000 metri quadrati, la manifestazione capitolina svilupperà il suo percorso in tre diversi sedi espositive: Complesso del Vittoriano-Ala Brasini, Palazzo Velli Expo e Fondazione Venanzo Crocetti. Al centro della rassegna, Aeterna, la grande mostra, organizzata con la cura e la direzione artistica di Gianni Dunil, la cui finalità è quella di sottolineare la potenzialità dell’arte di mantenere la persistenza dell’idea estetica al di là di ogni moda, gusto o epoca, lasciando ravvisabili i segni di una traccia comune tesa da Piero della Francesca a Pollock, da Cimabue a Morandi, dai Longobardi a d’Orazio, ovvero dall’antichità ad oggi
cioè la riflessione sul concetto di effimero contrapposto a quello di eterno.
 
E’ in questa rassegna che si innesta perfettamente la poetica di Bernardini che non ha mai nascosto quanto le grandi “mani” del passato, ma soprattutto l’influenza della natura, abbiano segnato la sua evoluzione.
 
Durante la giornata inaugurale verrà presentato anche il catalogo della Triennale che, come sempre, raccoglierà brani critici di importanti autori tra cui un testo di Vittorio Sgarbi, già relatore al convegno di Anteprima della Triennale 2017.
La Triennale si concluderà il 22 Aprile 2017.
Dott.ssa Beatrice Ceci



1 commento
Voto medio: 110.0/5
simonetta goldoni
2017-03-22 19:35:00
"sempre più in alto!" diceva una vecchia pubblicità e direi che ti calza a pennello. complimenti!

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu