• - GINO BERNARDINI E L’ASSOCIAZIONE ACTAS INVIANO UNA LETTERA APERTA A TUTTI I PITTORI, SCULTORI, COLLEZIONISTI D'ARTE. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - GINO BERNARDINI E L’ASSOCIAZIONE ACTAS INVIANO UNA LETTERA APERTA A TUTTI I PITTORI, SCULTORI, COLLEZIONISTI D'ARTE.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
EMERGENZA CORONA VIRUS
 
Purtroppo all’ emergenza sanitaria si unisce una emergenza economica che non conosce precedenti.
 
Commercianti, artigiani, braccianti, occasionali che non lavorano da molte settimane e che non hanno disponibilità economiche.
 
L' ACTAS è stata sempre pronta ad intervenire per le raccolte di fondi nelle situazioni di emergenza.
 
Lo abbiamo fatto per i terremotati di Amatrice, per i bambini malati di neuroblastoma, per l'A.M.A.N. di Viterbo che assiste i malati oncologici.
 
Il nostro contributo è stato dato attraverso spettacoli o eventi i cui ricavati sono stati donati per fini benefici ma ora non possiamo fare manifestazioni con la partecipazione diretta degli spettatori.
 
Vorremmo fare qualcosa per reperire fondi per la CARITAS di Tuscania che sta assistendo decine di famiglie tuscanesi che non hanno il denaro per fare la spesa, pagare le bollette della corrente e del gas, ecc.
 
Abbiamo pensato ad un' altra forma di coinvolgimento.
 
Chiediamo a tutti gli artisti pittori, scultori, collezionisti d'arte di mettere a disposizione un'opera che attraverso il web metteremo in vendita con una mostra virtuale che ognuno potrà vedere da casa.
 
Divulgheremo l’iniziativa attraverso i social e la stampa citando i nomi degli artisti che aderiranno.
 
Le opere offerte saranno messe in vendita ad un prezzo molto inferiore a quello di mercato e che sarà indicato dall’autore.
 
I pagamenti delle opere prenotate verranno fatti attraverso bonifici sul c/c intestato all' ACTAS in modo che sia garantita la tracciabilità e la trasparenza.
 
Chiederemo all’Amministrazione Comunale di patrocinare questa gara di solidarietà a garanzia di serietà e correttezza.
 
Naturalmente tutto l’incasso sarà devoluto in beneficenza.
 
Dell’opera messa a disposizione l’autore dovrà inviare tre fotografie, le misure, la tecnica, etc. e dovrà indicare l’offerta richiesta e il prezzo di galleria.
 
L’opera prenotata sarà poi ritirata dai rappresentanti della CARITAS che provvederanno anche alla consegna.
 
L’ ACTAS si impegna fin da ora ad organizzare ( quando sarà possibile a livello sanitario ) un aperitivo al quale saranno invitati i rappresentanti dell’Amministrazione Comunale, gli Artisti aderenti, i rappresentanti della CARITAS e i benefattori che avranno prenotato le opere.
 
Nell’occasione l’ACTAS consegnerà agli autori un diploma a ricordo di questa iniziativa.
 
Invitiamo gli artisti e i collezionisti che desiderano partecipare a questa mostra/mercato virtuale di mettersi in contatto con l' ACTAS per avere tutte le informazioni necessarie.
 
 
Info: actastuscania@libero.it tel. 3394465896 - 3928265116



1 commento
Voto medio: 110.0/5
simonetta
2020-04-07 14:47:52
ottima cosa sia per lo scopo che si prefigge che per le possibilità che offre di guardare tante belle opere. complim
enti

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu