● - TOSCANELLA DÀ I NUMERI. di Luigi Pica. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - TOSCANELLA DÀ I NUMERI. di Luigi Pica.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
I possessori di dominio internet (come www.toscanella.it), generalmente fanno il monitoraggio del proprio sito, con alcune applicazioni che generano le statistiche, i numeri di visitatori, le pagine viste e in che parte del mondo, sono viste.
 
Ci sono applicazioni gratuite che generano dei report, ma sono poco affidabili, il dominio toscanella.it  risiede nel provider ARUBA ed io (pagando una cifra annuale che si aggira sui 20 euro)  tramite Aruba controllo il numero dei visitatori, i paesi di provenienza, quale browser (android, chrome, internet explorer, firefox, opera, safari, etc. etc.) e se toscanella viene visualizzato da computer o da cellulare.
 
Il numero di visitatori giornalieri unici (cioè persone diverse) si aggira su una cifra di circa 900 visitatori unici al giorno, come potete vedere da questo grafico (banda verde) mentre pagine viste ogni giorno (banda gialla) sono circa 1400 al giorno:
 

 
Per un sito locale, sono numeri importanti, toscanella.it è stato registrato il 3 maggio 2005, quindi circa 16 anni fa e da allora ha avuto alti e bassi in alcuni anni ha sfiorato le 2000 visite al giorno.
 
Le statistiche di Aruba, non solo contano gli accessi, ma ti dicono pure con quale browser questo accesso viene effettuato, naturalmente la fa da padrone Google Chrome, seguito dal browser dei cellulari Android, e poi tutti gli altri come potete vedere nella figura qui sotto:
 

 
Poi ci sono le zone del mondo dove viene visto, al primo posto c’è naturalmente l’Italia, poi ci sono tante zone del mondo, immagino che siano tuscanesi o figli di tuscanesi emigrati.
Ma la cosa più sorprendente è che al secondo posto dopo l’Italia, viene la Cina ed in particolare da una città che si chiama BEIJING (Pechino), poi vengono gli Stati Uniti potete vedere le zone del mondo in questo grafico:

 
Ci sono altri dati, ma mi fermo qui altrimenti si diventa noiosi. Naturalmente sono soddisfatto di questi numeri, toscanella è il punto di riferimento di molti tuscanesi nel mondo per sapere notizie della propria cittadina.
 
Un po’ meno soddisfatti sono alcune persone alle quali che sembra che questo blog dia fastidio, non sempre le ciambelle vengono col buco, continuerò finche ne avrò le forze e la spinta grande, sono le migliaia di persone che hanno fatto di toscanella.it il loro punto di riferimento giornaliero. Grazie.
 
Luigi Pica




4 commenti
Giuseppe Catalini
2021-09-09 16:53:24
Quando un blog è libero, ovvero non ha padrini o padroni, riesce ad informare ma soprattutto permette la libera espressione del pensiero.
Oggi la libera manifestazione delle proprie idee sembra cosa rara, seppure prevista dall'art. 21 della nostra Costituzione.
Qualcuno si astiene, probabilmente temendo di urtare il volere del ducetto di turno; altri si autocensurano perché in perenne attesa di favori promessi dal capetto di paese.
Ma talvolta si assiste a minacce da bar, nei confronti di chi semplicemente racconta i fatti o analizza le vicende.
Tutto questo non è assolutamente adeguato ad un paese civile, e sembra che siano trascorsi inutilmente diversi secoli.
Il bacio della mano, l'ossequio, la venerazione del capo, insieme alle minacce, agli attacchi personali, alla negazione dell'evidenza, dovrebbero appartenere ad un passato ed a realtà in cui gli uomini non erano liberi ma sudditi che come diceva il Marchese del Grillo "... non contate un c@xxo".
Questo blog può suscitare consensi o dissensi, che fanno parte della libera espressione del pensiero, ma resta comunque una piazza (seppure solo virtuale) che come nelle Agorà dell'antica Grecia, costituisce un pilastro della Democrazia.
Grazie Gigi
Mark
2021-09-09 22:22:01
Grazie a Toscanella molte cose che prima non si sapevano o non volevano far essere sapute,sono alla portata di tutti. Sinceramente in tuttiquesti anni che lo seguo,è stato sempre molto obiettivo e critico verso chiunque ...senza particolari preferenze...dando voce a tutti i colori politici. Grazie per questo servizio pubblico che ci rendi...perchè io lo reputo tale,anche se gestito e finanziato da un privato
Erg Chegaga
2021-09-10 13:10:45
Semplicemente "non ti curar di loro ma guarda e passa".
Questa scelta diventa un must per riuscire a vivere in modo sereno in questa cittadina senza accusare il colpo, uno splendido battello con una pessima ciurma.
Troppo enorme la distanza fra ciò che si aspettano di vedere i ciechi dalla realtà quotidiana.
Chi viene scelto a rappresentarci è comunque sempre una fedele espressione della comunità e la lettura del post pubblicato su Obiettivo Poltrone in data 4 settembre lascia basiti.
Un attacco così indegno, arrogante, offensivo e miseramente "ignorante" era scontato che sarebbe avvenuto ed il tono dei commenti è una istantanea del grado di evoluzione della specie.
Impossibile sperare in qualcosa di diverso, troppo maleducati.
Un grazie sincero a chi si impegna per ospitarci in questo spazio.

Cordialità
Valeria
2021-09-10 13:20:07
Gigi, io guardo abbastanza spesso Tosca nella. Mi aggiorna su tante cose e porta spesso articoli interessanti anche di storia locale. Continua così che sei una voce utile a molti.

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu