• - CIAMBELLA AL FORMAGGIO E DOLCE PASQUALE. RICETTE. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - CIAMBELLA AL FORMAGGIO E DOLCE PASQUALE. RICETTE.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
Ho preso questa ricetta dal libro “C’è una volta” scritto da Chiara Cesetti che si è progredita nella ricerca delle ricette originali tuscanesi, un libro ricco di ricette vecchie e non che tutti i tuscanesi dovrebbero avere in casa, per riscoprire i vecchi sapori. Il libro è acquistabile presso la libreria di Enzo Valentini in piazza Matteotti (non so se è aperta) oppure su internet (basta digitare su Google “c’è una volta”). luigi pica.



CIAMBELLA AL FORMAGGIO
 
Ingredienti:
 
  • 500 gr circa di farina
  • 3 uova
  • 25 gr di lievito
  • un cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale
  • un cucchiaino di pepe macinato
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di pecorino grattugiato
  • 100 gr di pecorino a pezzetti
  • 1 cucchiaio di strutto + un cucchiaio per ungere il testo
  • un bicchiere di latte.
 
Preparazione:
 
Intiepidire il latte e sciogliervi il lievito e il bicarbonato.
 
In un recipiente unire al lievito metà della farina, amalgamare e lasciar lievitare.
 
A lievitazione compiuta unire lo strutto tiepido, il formaggio, la rimanente farina, tutti gli altri ingredienti e infine le uova sbattute.
 
Amalgamare bene il tutto e versarlo in un recipiente per il ciambellone, ben unto.
 
Lasciar lievitare ancora per 3 ore circa.
 
Infornare a forno caldo a 130° per un’ora. A metà cottura coprire con la carta da forno.
------------

 
DOLCE PASQUALE
 
Il nome è alquanto generico, ma corrisponde a grandi linee alla odierna colomba.
 
Ingredienti:
 
  • 1 uovo intero più due rossi
  • 300 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 80 gr di strutto
  • 8 gr di cremor di tartaro + 1 cucchiaino di bicarbonato (oppure 1 bustina di lievito per dolci)
  • 150 gr di mandorle dolci
  • un cucchiaio di acqua di fiori d'arancio
  • a piacere uvetta, canditi o cioccolato a pezzi.
 
In un recipiente fondo sbattere le uova e unirvi lo zucchero sciolto in mezzo bicchiere di acqua tiepida.
 
Unire strutto, farina, lievito e acqua di fiori d’arancio.
Amalgamare bene e a piacere unire uvetta tenuta in ammollo e asciugata, canditi e cioccolato.
 
Ungere bene uno stampo, versarvi rimpasto e guarnire sopra con zucchero e mandorle intere sbucciate.
Cuocere in forno caldo a 160° per 45 minuti.



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu