● - A TUSCANIA NUOVE MINI ZONE ROSSE CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - A TUSCANIA NUOVE MINI ZONE ROSSE CONTRO GLI ASSEMBRAMENTI

Pubblicato da in Dal Web ·

Fonte: Viterbonews24
 
Fabrica di Roma, relazione del sindaco al prefetto: 20 persone multate. Ad Acquapendente oggi nuovo drive in comunale
 
A Tuscania sono entrate in vigore da ieri altre mini zone rosse. Si tratta di strada San Pietro e via Nazario Sauro. E’ quanto prevede una nuova ordinanza firmata dal sindaco Fabio Bartolacci, poiché nelle due aree, ''nonostante le limitazioni nazionali, si registra nelle ore pomeridiane e serali la presenza di numerosi adolescenti e ragazzi, con situazioni di aggregazione e assembramento, rischio e fonte di contagio per la popolazione''.
 
Il provvedimento prevede ''la chiusura al pubblico, dalle ore 16 fino alle ore 22, di strada San Pietro e via Nazario Sauro''. Che vanno a sommarsi alle altre zone rosse già attive: via della Torretta, via Poggio Barone, via del Turco, piazza Vittorio Veneto, largo Padre Alceste Piergiovanni e largo della Rosa. 'E' fatto salvo l’accesso agli esercizi commerciali legittimamente aperti e alle abitazioni private. E in via Nazario Sauro l’accesso e il deflusso anche al cimitero'. Per i trasgressori sono previste multe fino a 400 euro.
 
A Fabrica di Roma, invece, il sindaco ha presentato ieri una relazione scritta al prefetto di Viterbo, Giovanni Bruno, contenete l’attività svolta in paese dalle forze dell’ordine per il rispetto delle norme anti contagio: elevate in tutto 20 multe. ''Gli abitanti di Fabrica di Roma, a parer mio, hanno capito l’importanza della mascherina e dell’evitare assembramenti, tutto questo mi fa ben sperare'', spiega Mario Scarnati.
 
Ad Acquapendente, infine, il Comune ha attivato per oggi un drive in per tutti i bambini frequentanti la classe IV A della scuola primaria, a seguito del riscontro della positività di un alunno. ''Il monitoraggio si svolgerà, a partire dalle ore 15, nello spazio antistante la sede della locale Croce Rossa che ringraziamo ancora per la disponibilità e l’impegno profuso in questi mesi nel supportare non solo l’Amministrazione comunale, ma tanti nostri concittadini in difficoltà'', si legge in una nota.



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu