● - REGINO BRACHETTI PRECISA SULLA PROPRIA ASSENZA AL CONSIGLIO DEL 19 SETTEMBRE U.S. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2017


Zodiac  


Citazione spirituale

LIBRERIADELSANTO.IT

 LIBRERIADELSANTO.IT
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - REGINO BRACHETTI PRECISA SULLA PROPRIA ASSENZA AL CONSIGLIO DEL 19 SETTEMBRE U.S.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
Caro Luigi, leggo sul tuo blog i rilievi di nostri concittadini, a proposito dell’assenza dei consiglieri di minoranza alle sedute del Consiglio comunale. In particolare si lamenta che in quella convocata il 19 settembre scorso era presente solo il consigliere Rossi.
 
Credo sia il caso di precisare intanto che la data in questione è stata preceduta da un grave lutto il cui funerale coincideva con l’orario del consiglio, del quale era stato chiesto, senza successo, il rinvio; inoltre va sottolineato che di norma siamo presenti, eccezion fatta per assenze dovute a concomitanti impegni personali improcrastinabili.
 
Il problema infatti nasce dal fatto che la maggioranza, prima di decidere le date del consiglio, si rifiuta di convocare i capigruppo, per raccogliere le disponibilità di tutti e conciliare le esigenze generali. È questa la loro concezione di democrazia: contano solo le loro necessità, quelle degli altri non hanno importanza. E questo è solo un esempio di come questi anni di amministrazione Bartolacci siano stati contraddistinti dall’arroganza.
 
Fatte queste doverose premesse, condivido le rimostranze e le critiche che vengono mosse contro questa amministrazione, ma le cose che leggo sono state più volte denunciate da me e da altri consiglieri, nelle poche occasioni che abbiamo avuto modo di intervenire con l’esame di nostre mozioni o interrogazioni, visto che il punto all’odg del consiglio dedicato a queste attività è sparito per mesi, per poi riapparire nell’ultima seduta.
 
Ma a questa situazione di disagio si possono aggiungere tantissime altre vicende che giornalmente avvengono. Per quanto mi riguarda, ad esempio, ho più volte chiesto agli uffici delle informazioni su varie questioni, senza aver mai ricevuto risposta, tanto che ho pensato di rivolgermi, se costretto, a altre istituzioni, per avere quello che mi spetta di diritto.
 
Non voglio ora dilungarmi, anche perché dovrei parlare di tanti argomenti, come la fibra ottica, l’asilo e molto altro ancora, ma se Luigi è d’accordo, attraverso questo blog sono pronto a confrontarmi, con la dovuta pacatezza, con tutti, nel rispetto che si deve alle persone che hanno idee e culture diverse, ma che vogliono il bene del paese, ridotto ormai ai minimi termini.
 
Sono altrettanto pronto a un confronto pubblico con il sindaco, quando e dove lui vorrà.



39 commenti
Voto medio: 1393.0/5
Gigi Pica
2017-10-04 16:07:10
Caro Regino, il mio Blog è a disposizione di tutti, ben vengano gli interventi tuoi e quelli degli altri componenti dell'opposizione, il dialogo è democrazia, quella che sembra mancare negli ultimi tempi..
Renato
2017-10-04 17:15:26
Ottima l'idea di un incontro pubblico con il sindaco e/o i consiglieri di maggioranza ma i cittadini stanno ancora aspettando l'incontro annunciato dal sindaco un anno fa, rinviato e immediatamente caduto nel dimenticatoio.
Sono molte le domande che vorrei fare.
Cencio
2017-10-04 17:26:28
Sono contento di questo bellissimo intervento del signor Regino spero vivamente che sia presente al consiglio comunale di questa sera
Grande!
2017-10-04 19:18:42
Finalmente un Regino d'annata combattivo.
Basta spare poi sempre sui soliti "deboli" della maggioranza che non hanno più neanche le deleghe da quanto apprendo dal forum.
Chi è assessore e ricopre un ruolo risponda per ciò che rappresenta!
Dicevano di un suo accordo con la maggioranza è vero?

Grazie Dott. Regino per la sua disponibilità.
Tuscanese
2017-10-04 22:32:46
Caro Regino come pensi che l'Amministrazione possa rispondere alle tue richieste di informazioni, se la stessa Amministrazione non concede nemmeno al cittadino comune di poter vedere le riprese di un Consiglio Comunale che, essendo fatto proprio per decidere la vita del paese, viene nascosto come se quello che si decide in aula sia di interesse di poche persone?
Oggi infatti è MORTO il diritto all'INFORMAZIONE, per tutti coloro che per vari motivi non possono essere presenti in un CONSIGLIO, sulle DECISIONI che riguardano la NOSTRA VITA nel nostro paese.
Perciò come vedi caro Regino non è che l'AMMINISTRAZIONE non da risposta alle tue domande, l'AMMINISTRAZIONE non da informazioni nemmeno a coloro che li hanno votati, fregandosene altamente se non possono intervenire ai Consigli.
Baldo
2017-10-04 23:06:24
Ero ancora convinto che Giggi Pica avesse dato foco alla fontana de poggio.

Sono rimasto indietro : non è più così !

Adesso sappiamo che è quello che ha creato lo strumento che permette il dibbbattito democraticamente democratico.

Sono contento perché adesso anche lui potrà iscriversi al centro anziani: faccio gli auguri agli anziani e un po’ meno a lui.

Per il resto è chiaro che Bartolacci sarà il nuovo sindaco per mancanza di concorrenti.

Forze politiche (scusate il linguaggio un po’ licenzioso) che non riescono a dire un brandello di verità sul consorzio non sono abilitate ad essere immaginate come capaci di amministrare.

Personalmente darò il voto a Bartolacci se farà abbassare i volumi.
Se li farà abbassare davvero.

Può fare le feste dove vuole : anche dentro la cripta della basilica romanica ma a volumi bassi.

Se disporrà di fare piano io piano piano lo voterò.

Così spero cali il silenzio e si riesca a dimenticare : soprattutto a dimenticare noi stessi.
Lupus
2017-10-05 01:26:55
Chiedere un confronto con il sindaco mi pare un eufemismo, visto che pare più interssato a "tirare diritto" seguendo solo la sue idee.
Mi pare che l'ostruzionismo alle riprese dei lavori consiliari sia un chiaro segnale di chiusura, non solo al confronto ma prima di tutto alla trasparenza.
Concetti questi, che appartengono ad una formazione democratica che pare non far parte del bagaglio culturale di chi oggi amministra Tuscania.
Dire che questi abbiano preso più voti degli altri, non recupera l'evidente e continua dimostrazione della sola forza dei numeri. Piuttosto preoccupa il fatto che tanti tuscanesi abbiano riposto la propria fiducia in questa eterogenea e mediocre compagine, nella quale molti obbediscono, ma a comandare è solo il direttore d'orchestra.
La Storia ci insegna che quando c'è uno a comandare, invece che più persone ad amministrare, non siamo in Democrazia.
Attila
2017-10-05 12:27:19
Per fortuna che "Grande!" mi ha dato una preziosa informazione.
Al rientro dalla steppa ho accusato qualche dolore alla schiena e non sapendo a chi rivolgermi, ho rimandato i controlli.
Adesso che so da "Grande!" che Regino Brachetti è dottore e che è anche disponibile, sono più tranquillo.

P.S.
Mentre scrivevo mi hanno detto che il titolo di "dottore" dalle vostre parti non indica necessariamente il possesso di una laurea in medicina, ma viene abitualmente usato dai parcheggiatori abusivi che si prodigano per agevolare la manovra del cliente di turno, con frasi tipo: "venga dottò", "avanti dottò", e con modi servili si inchinano e temdono ossequiosi la mano.
Regino brachetti
2017-10-05 16:48:10
Forse nn si è' capito bene quanto scritto però a me sta bene anche la polemica di " Bardo " noto personaggio Tuscanese e di Attila che nn so dove ha letto che mi fregio del titolo di dottore. A quest'ultimo che nn ha nemmeno il coraggio di firmarsi servirebbe uno psichiatra nn un semplice dottore. Se siete uomini invece di burattini nascosti firmatevi.
Baldo
2017-10-05 21:06:11
Non firmo i post su toscanella come non firmo una qualsiasi candidatura.

Così penso di dare il mio contributo all’eco sistema locale.

Se più persone adottassero il mio comportamento staremmo tutti meglio.

La ricerca del decoro ha la sua importanza: oltre alla reggggiuoneeeee c’è il buon gusto.

Viviamo in un paese dove sbarcano i disperati d’africa mentre espatriano i giovani italiani migliori, i più preparati : fatevi due conti e vedete voi cosa è successo.

Per il secondo mandato del sindaco Bartolacci intendo adottare gli usi locali e chiedo : eccellenza, la voto ma i volumi bassi, bassi, bassi, molto umilmente le chiedo cortesemente volumi più bassi !!!!


p.s.
dottò … venghi… venghi… venghi… venghiiiii …..bastaaaaaaa……!!!!!
Tuscanellese
2017-10-06 10:26:16
Caro amministratore (del sito), prendo spunto su quanto detto dal Sig. Regino e vorrei farle notare alcune anomalie tuscanesi più volte portate alla luce dal sito...
E' mai possibile che per aprire una finestra o un lavoro edile nel centro o fuori devo fare mille permessi mentre crescono muri e porte nell'impiantistica sportiva senza che nessun cartello venga esposto?
Ma la luce, acqua, gas e quant'altro chi lo paga nell'impianto privatizzato?
Pietro
2017-10-06 15:51:44
@Tuscanellese: è come voler evitare il parcheggio selvaggio davanti al proprio esercizio commerciale e comprare due fioriere, pagare la tassa per l'occupazione di suolo pubblico e collocarle dove necessario mentre c'è chi usa quelle comunali evitando spesa e tassa.
O anche usare l'auto di servizio per andare a fare la spesa o andare quasi ogni giorno a cogliere le verdure del proprio orto. La risposta alla tua domanda è: Tutti noi.
regino brachetti
2017-10-06 18:31:18
Ecco questi due ultimi interventi sono il dialogo che vorrei instaurare in questo Forum.

Le segnalazioni e rimostranze del Signor Tuscanellese e del Signor Pietro fanno pari con altre irregolarità che da tempo denuncio agli organi competenti del comune senza aver mai ricevuto risposte, non ultimo ho lamentato, su suggerimento di un cittadino, che in strada Martana si sta costruendo un immobile di notevoli dimensioni e in totale assenza della prevista cartellonistica inerente le indicazione della licenza edilizia, direttore dei lavori ecc.

Per quanto riguarda gli impianti sportivi e la Fulgur in particolare, da mesi stiamo ricostruendo il tutto e quanto prima, se ci sarà possibile, informeremo la cittadinanza.

Sono d'accordo con il Signor Pietro che un certo tipo di clientelismo danneggia il tessuto urbano, oltre le casse comunali e per quanto riguarda la macchina di servizio ..... mi sembra alquanto eccessivo.

Su quanto segnalato, come consigliere comunale, garantisco che andrò fino in fondo.
Pietro
2017-10-06 19:42:56
Consigliere Brachetti, visto che ha deciso di verificare alcune questioni, potrebbe controllare anche se tutte quelle sedie parcheggiate sulla carreggiata, a San Marco, hanno il bollino 2017 o se sono regolarmente autorizzate? Mi sembra assurdo concedere una autorizzazione ad occupare uno spazio pubblico superiore alla superficie dell'esercizio commerciale che lo richiede. La gran parte dei comuni italiani non prevede questa possibilità. Nel nostro comune non esiste un limite che possa tutelare il decoro del centro storico? Grazie.
Preultimo
2017-10-06 19:57:49
Vabbè ora chi vincerà la prossima volta non lo decidiamo noi ma i cittadini però la musica sempre la stessa e non cambia e non solo chi la suona. Le sirene ormai non colpiscono più nessuno e la gente va dove vuole sperando possa capire. Ma capire sembra facile in realtà è molto difficile molte volte impossibile ma ce la faremo tutti insieme. Forza amici tiriamo tutti dritti e qualcuno di grande saggezza e intelligenza ci farà fare le curve giuste.
Macchiaiuolo
2017-10-07 12:02:52
Sig. regino, ormai ci dobbiamo rivolgere a Lei per farci sentire.
Potrebbe chiedere al prossimo consiglio:
- all'assesore competente se ci dice al popolino con quale criterio i vasi di Via Roma sono stati posizionati a caso nel centro storico
- all'assessore competente se e quando saranno fruibili da tutti e non solo dai somarelli i percorsi all'interno del Bosco Riserva tanto pubblicizzati ma ormai in stato di abbandono. Ma non dovevano essere usufruibili con bici ? Come faccio se ci sono tutti i cancelli chiusi? Non dovrebbero essere mantunuti per cinque anni pena la restituzione del contributo? Io li vedo abbandonati e non usufruibili.
Grazie se si interesserà del tutto.
Gigi Pica
2017-10-07 12:29:38
Caro Regino, anche io mi sono chiesto più volte quello che si è chiesto il sig. Pietro circa le sedie e i tavoli di piazza San Marco e non solo (anche altri esercizi a volte violano gli spazi concessi), per essere preciso non sono il solo a domandarlo anche molti amici non riescono a capire se questa consuetudine di concedere spazi agli esercizi che occupano la piazza che sono (a mio parere) pericolosi per chi vi transita e per chi stanzia in questi tavoli.
Domanda: "sono stati concessi dal comune tali spazi? Se sì, sono regolamentari?"
Naturalmente la domanda è estesa anche agli altri consiglieri di minoranza. Grazie.
Renato
2017-10-07 15:00:03
Signor Brachetti lei che è del mestiere mi potrebbe togliere una curiosità?
I consigli comunali vengono convocati sempre ad un giorno e orario stabiliti, senza prevedere una successiva convocazione mentre le commissioni sono spesso convocate alle 8:30, alle quali non partecipa mai nessuno, e in seconda convocazione, in tarda mattinata o nel pomeriggio.
Un tale modo di fare non obbliga i componenti di commissione a "rinunciare" ad una giornata di lavoro pagata dai datori/enti e successivamente rimborsata, a questi ultimi, dal comune?
La mattina e il pomeriggio al lavoro poi, intorno alle 17, in commissione non sarebbe un bell'esempio e un modo per ridurre gli sprechi?
Cencio
2017-10-07 20:13:42
Ottima domanda caro Renato, (attenderò con ansia la risposta)e concordo, però questa uscita in questo blog da parte de signor Regino Brachetti ma non so mi turba un po, ma non perchè è sbagliato anzi lo ammiro, anche perchè nei tre mandati da sindaco del signor Regino ha dato valore e conoscenza al paese a livello nazionale e forse europeo (Io non lo so se il signor Regino nei mandati ha fatto qualche pecca) aveva come vice sindaco il nostro attuale sindaco Fabio Bartolacci (una coppia che di politica se ne intendono o no?)Però nei vari filmati fatti da M5S e quelli assistiti di persona, ho visto varie volte che il consigliere signor Regino (all'opposizione) aveva dei duri attacchi nei confronti del SINDACO Fabio Bartolacci allora io mi domandavo perchè questo astio, perchè quando gestivano questo paese insieme a tutta la maggioranza di quel periodo andavano d'accordo? (Non me lo spiego adesso), però un bel giorno durante un consiglio comunale (scusatemi ma non ricordo la data) il signor Regino era presente e durante il consiglio ci fu un nuovo attacco a parole frà lui e il sindaco, a un certo punto il signor Regino rispose tu avevi la delega per firmare quando io ero assente perciò chi ha combinato i casini? A questa domanda il nostro caro Sindaco non ha dato risposta. Un ultima cosa da dire nell'ultimo consiglio comunale al quale era presente il consigliere Signor Regino (Che ho visto nel video del M5S) lui ha parlato ma siccome l'audio non era dei migliori la cosa che sono riuscito a capire che il signor Regino alle prossime amministrative non si candiderà (la cosa mi dispiace un po) però dopo quello che ha dichiarato si è alzato ed ha stretto la mano a tutta la maggioranza, questo sinceramente mi puzza, scusate il termine, dico così perchè non vorrei che già ci sono i giochi fatti sotto banco per le prossime amministrative, e mi dispiacerebbe se si riformasse l'accoppiata di una volta Regino-Bartolacci non lo accetterei mai, ma se lei signor Regino si dovesse ripensare sulla sua candidatura a sindaco però con un altro vice sindaco allora ci penserò sul serio a darle il voto, dico cosi perchè l'amministrazione di Bartolacci al quale ho dato il voto e me ne pento amaramente (GIA' DICHIARATO IN ALTRI COMMENTI) per quello che hanno fatto a mio parere Fabio Bartolacci non merita un secondo mandato ma quello che merita è questo A DA SPARI' DAL PAESE.
Renato
2017-10-07 22:31:49
Cencio non ti sembra di chiedere troppo? Non è così semplice lasciare la sedia di sindaco, sempre presente, per entrare nella scatola magica delle sparizioni del mago Forrest di Zelig.
Comunque la Gialappa's band di Toscanella è sempre pronta a commentare.

P.S. Il tuo azzardo Brachetti+Bartolacci è una eventualità da non sottovalutare.
In politica, come in amore, TUTTO è permesso.
Cencio
2017-10-08 10:26:38
Renato tu dici che forse io chiedo troppo può darsi, io ho semplicemente espresso un mio pensiero su quello che ho visto, ho azzardato ha dire che forse si può ricompattare la coppia Brachetti+Bartolacci ci può stare lo confermo anche io la politica è una brutta bestia, però dico anche che se dovesse accadere quello che io ho azzardato allora mi viene pensato che quando ci sono le amministrative a Tuscania è tutto un giro che oggi tocca a me e domani tocca a te, perciò se vanno su sempre le solite persone si fanno vedere all'inizio del loro mandato fanno qualcosa per il paese ma poi che fanno BO?
gianni
2017-10-08 11:45:43
Ah Cencio che tra cani non se mozzicano pensavo che da anni ormai ne eravamo tutti consapevoli...basta vedere il livello di opposizione...
regino brachetti
2017-10-08 17:25:53
Allora andiamo per ordine partendo dal Signor Pietro: sulla questione dell'occupazione suolo pubblico siamo intervenuti più volte presso gli uffici preposti, sollecitando controlli sia per i parcheggi che per le autorizzazioni previste e anche per i dehors esterni che sono cresciuti in modo esponenziale in tutto il paese. Non abbiamo avuto risposte, in assenza di un piano urbanistico e decoro urbano ognuno si sente libero di fare qualsiasi abuso, tanto i controlli non esistono.

Al Signor Macchiaiuolo, rispetto ai vasi di via roma, dico che non esistono assessori delegati a tuscania bensì il sindaco decide a suo piacimento............. e li fa posizionare ....... certamente non a caso. Riguardo al bosco riserva; soldi buttati compresi quelli per la pubblicità e stampa. Mi auguro che venga ripristinata al più presto la legalità negata e che tra cinque anni i tuscaniesi non debbano restituire il contributo regionale. A chi spetta il controllo?

Al tuscanese qualsiasi rispondo: basta con i luoghi comuni affrontiamo i problemi per risolverli.


Informo il Signor Renato che ieri hanno convocato il consiglio comunale per giovedì prossimo, fregandosene per l'ennesima volta degli eventuali impegni dei consiglieri di minoranza, ma state tranquilli io ci sarò per portare le vostre istanze. Per quanto riguarda le commissioni la problematica ben conosciuta da noi è stata trasferita al Prefetto di Viterbo( vede non stiamo fermi come sostiene certa gente).

Al Signor Cencio: la ringrazio per le parole spese di riconoscenza nei miei confronti, devo dirle però, che di "Pecche" le ho fatte tante, però in onesta e buona fede, ma quella più grossa è stata fidarmi di Nani e Ballerine che mi giravano intorno, usando il mio nome a mia insaputa per i loro scopi.
Detto questo non accosterei mai più il mio nome con altri con i quali ho già avuto esperienze.

Al Signor Gianni; accetto confronto e consigli però moderiamo i termini. Grazie

Mi scuso se nella fretta di rispondere ho commesso qualche errore.


Renato
2017-10-08 17:56:29
Sig. Brachetti approfitto di nuovo di questo blog per sottoporle un altro quesito.
Un amministratore del comune A, che risiede nel comune B, quando dovesse recarsi per motivi istituzionali in B può chiedere e ottenere il rimborso delle spese sostenute?
Glielo chiedo perché vorrei conoscere le dinamiche sconosciute ai più. Grazie.
Cencio
2017-10-08 18:49:18
Signor Regino la ringrazio infinitamente della risposta che lei mi ha dato e la concordo al cento per cento, questo mi da l'opportunità di dire che se lei si dovesse ricandidare a sindaco con una nuova amministrazione da lei scelta allora opterei per il voto però le dico (per quanto sono intrasigente IO) gradirei e non solo io ma penso la gran parte della cittadinanza una maggioranza sincera,pulita nei discorsi e nei fatti, in modo che il popolo di Tuscania dica "OH LO VEDI STO SINDACO STA A FA'" Quello che a mio parere questa attuale maggioranza in questi anni non ha fatto niente a mia conoscenza solo feste con il volume della musica talmente alto che disturbava il sonno e il riposo dei CONCITTADINI. Signor Regino la ringrazio di nuovo infinitamente arrivederla.
Renato
2017-10-08 18:51:03
Finalmente il modo migliore per "sfruttare" quanto di buono può offrire questo blog: un dibattito aperto tra cittadini e amministratori.
Mi dispiace moltissimo che non si possa interloquire anche con i rappresentanti della maggioranza che certamente avranno le loro ragioni per non intervenire.
Un particolare ringraziamento al consigliere Brachetti e all'amministratore di "Toscanella".
Cencio
2017-10-08 19:07:58
Caro Renato concordo in pieno con il tuo ultimo commento chissà non sia una sveglia di buona speranza.
Renato
2017-10-08 19:39:07
@Cencio: mi permetto ancora una volta di dissentire da quanto hai appena scritto. Il fatto che una certa amministrazione non possa rispondere alle "desiderate" di ognuno o che questa ami distrarre i propri concittadini con un gran numero di eventi/intrattenimenti troppo spesso con emissioni sonore oltre i limiti, non autorizza nessuno a disconoscere quanto di buono, invece, è stato fatto.
Non sono un fan dell'attuale amministrazione, come non lo ero delle passate e probabilmente neanche della prossima, ma ritengo non sia corretto dire che non hanno fatto niente. Pertanto, grazie per quanto fatto sino ad ora e dispiaciuto per quanto invece avrebbero potuto fare e per le occasioni perse.
Cencio
2017-10-09 11:28:37
Renato capisco la tua dissenteria in quello che io ho scritto, ma vorrei provare a spiegarmi meglio il mio dire non hanno fatto niente sta a vuol dire che questa amministrazione da quando si è insediata si ha fatto qualcosa ma è sempre poco quello che hanno fatto a mio parere non è neanche un terzo di quello che osannavano durante la campagna elettorale. Ora però ti vorrei chiedere una cosa, nel tuo ultimo commento dici che non sei un fan di questa amministrazione come non lo eri delle passate e probabilmente neanche della prossima, questo tuo dire mi fa capire che tu non hai mai dato la tua preferenza in tutte le amministrative che ci sono state, questo per me è sbagliato perchè se ci sono persone come te che non danno la loro fiducia quando ci sono le votazioni, questo paese non cambierà mai e senza offesa persone come te starebbero sempre a scrivere su Toscanella tutto quello che non va bene. Ripeto nuovamente senza offesa.
Checco
2017-10-09 11:55:17
A Renà.... ma tu ogni vorta che parla Cencio te viene la dissenteria? Fatte vedè da uno bono...
Renato
2017-10-09 13:36:47
@Checco: non sarà per via di tutto l'arsenico nell'acqua del rubinetto?

@Cencio: Il fatto che io non sia un fan delle amministrazioni passate e presenti non significa che non sia andato a votare. Evidentemente ho sempre puntato su cavalli sbagliati (ai fini del raggiungimento dello scopo). L'unica volta che la mia preferenza è andata a segno gli amministratori si sono rivelati poi un flop.
Alle ultime e alle prossime ho votato e continuerò a votare per i pentastellati e siccome sono convinto che non vinceranno ecco perchè dico che non sono un fan della prossima amministrazione comunale.
Barbapapà
2017-10-09 14:38:25
Qui si sta uscenbdo un pochino fuori dal seminato e dalla discussione.
Vorrei chiedere se cortesemente il consigliere di minoranza Regino Brachetti nel prossimo consiglio comunale che vedo per il 12/10 possa far proprie queste richieste della popolazione:

1) Capire quale autorizzazioni si sono ottenuto al fine dei lavori presso l'impianto sportivo calcistico denominato Fioravanti con operere murarie alquanto interessanti

2)evincere chi paga la bolletta dell'energia elettrica dell'impiantistica e bar del centro Fulgur (come più volte segnalato dall'amministratoe del sito)

3) Quale ricaduta posditiva sulla cittadinanza hanno tutti questi finanziamenti pubblici visto che sia il calcio che la pallavolo (che gioca fuori Tuscaia) ricevono.

4) Se le aiuole hannno un criterio non random per il loro posizionamento

5) Se i percorsi denominati Bosco Riserva sarà possibile farli usufruire non solo a pochi agricoltori ma a tutti così come sono stati presentati in pompa magna per poi essere chiusi da cancelli e cancelletti allucchettati

6)se suddetti percorsi avranno una manutenzione così come obbliagti da finanzimento regionale visto che è una "serpara"

7)ma la raccolta differenziata chi se ne occupa? a che punto è?

Spero che la voce del popoletto si faccia sentire!
Francesco
2017-10-09 16:31:56
Il consigliere potrebbe chiedere anche che fine ha fatto la proposta di quel cittadino che si farebbe carico di tutte le strutture del nuovo canile comunale ma che sembrerebbe a oggi non aver ricevuto nessuna risposta?
Cencio
2017-10-09 17:32:33
Renato ok va bene io mi sono spiegato con il mio "DIRE CHE NON ANNO FATTO NIENTE" tu si sei spiegato su quello che ti ho chiesto ed io accetto la tua risposta di chiarimento, a volte basta poco per spiegarsi , per me chiuso qua questa piccola discussione fra te e me e da parte mia amici più di prima, se no come dice giustamente il signor Barbapapà andiamo fuori del seminato e della discussione, cordiali saluti Cencio.
REGINO BRACHETTI
2017-10-09 18:21:19
LE DOMADE SONO TANTE E QUINDI LE RISPOSTE DOVREBBERO ESSERE ALTRETTANTE. GIA' CREANO PROBLEMI A RISPONDERE AD UNA SOLA INTERROGAZIONE FIGURIAMOCI A UN NUMERO COSI NUTRITO. SARA' PERO'MIA CURA ESTRAPOLARLE E PRESENTARLE IN UN UNICO FASCICOLO AL SEGRETARIO COMUNALE GIOVEDI PROSSIMO IL QUALE A SUA VOLTA DOVRA' RISPONDERE NEI TERMINI STABILITI DALLE VIGENTI LEGGI . VI TERRO' INFORMATI
Cencio
2017-10-09 19:50:29
Ottima scelta fatta da persona ragionevole e competente molto competente da parte mia signor Regino Brachetti un immenso grazie arrivederla.
Rassegnato
2017-10-09 21:30:17
E chissà se riusciamo anche a inviare 7500 ,euro ad Amatrice???
Baldo
2017-10-10 14:54:40
Propongo una petizione popolare :

Gigi Pica presidente del centro anziani a vita con delega perenne di accettazione e/o espulsione degli iscritti.



p.s.

egregio signor sindico, può mettere le fioriere dove vuole e far occupare il suolo pubblico pure ai vandali ma è possibile farlo piano ? Con i volumi bassi ?
Nel suo secondo mandato (per il futuro poi chissà, da cosa nasce cosa e potrà salire ancora più in alto) si potrà occupare del meritato riposo del popolino incrementando la confusione in luoghi decentrati :
l’idea della lochescìon sulla rotatoria è stata brillante ma un concerto al bivio per Montalto per esempio ?
Un concerto alla macchia è stato singolare ma a guado della spina non sarebbe meglio ?
Insomma, per il suo secondo mandato nutriamo molte speranze.

Tuscanese Deluso
2017-10-12 11:30:35
Tra le cose più scandalose è la gestione dei percorsi della macchia, finanziati dalla regione e abbandonati e chiusi.
Progetto redatto e finanziamento ottenuto, non ci scordiamo dall'amministrazione Natali.
Però inaugurato in pompa magna da codesta amministrazione.

Poi?
Il nulla
cancelli chiusi, erba alta e abbandono totale.
Ma chi è l'assessore addetto??
Qualcuno sa rispondermi?
Grazie

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu