● - ANNARITA PROPERZI, PROPONE: 18,19 LUGLIO 2020 - PAESAGGI E CASTELLI DELLA MAREMMA - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - ANNARITA PROPERZI, PROPONE: 18,19 LUGLIO 2020 - PAESAGGI E CASTELLI DELLA MAREMMA

Pubblicato da in Blog Toscanella ·


La Pinacoteca del Pittore Cesetti a Montebello
 
Sarà una passeggiata inedita che permetterà di scoprire al tramonto, la bellezza e l’unicità di questa parte del territorio di Tuscania, Montebello dove lo sguardo si perde tra colline dorate coltivate a cereali, le verdi macchie mediterranee ed arriva fino al mare.
 

Il pittore Giuseppe Cesetti, negli anni '70 scelse Montebello, luogo dalla bellezza antica e dalla luce unica che lo aveva affascinato sin da bambino, come rifugio dove vivere e raccogliere le sue opere più significative. Il pittore allestì la pinacoteca nei locali di un antico casale chiamato Castello, dove i bambini delle campagne andavano a scuola. Si potrà visitare la raccolta delle opere Cesetti insieme alla nipote del pittore Giulietta Eutizi.
 

A Montebello il fiume degli Etruschi il Marta, scorre impetuoso tra i ruderi dei castelli medievali d'Ancarano e Pian Fasciano, che si potranno ammirare durante la passeggiata al tramonto, in questa spettacolare porzione della valle del fiume Marta, compresa fra Tuscania e Tarquinia e che ha il suo fulcro nel borgo rurale di Montebello.
 

Da sempre la magia di questa parte dell’Etruria, incanta poeti e pittori. Un paesaggio solenne, i grandi campi coltivati a cereali o lasciati al pascolo, sfumano negli immensi e tuttora disabitati latifondi storici, tra il verde dei boschi. Il pittore Giuseppe Cesetti definito un etrusco senza tempo ne ha impresso le emozioni sulla tela e l’amico e poeta tarquiniese Vincenzo Cardarelli lo ha decantato nelle sue poesie. Ai ruderi etruschi e medievali si sommano le più recenti testimonianze insediative dei solitari casali sette-ottocenteschi e quelli costruiti durante la bonifica e la riforma agraria degli anni ’50.
Al termine della passeggiata cena al tramonto nella splendida cornice dell’AGRITURISMO RE TARQUINIO con esibizione equestre finale a cura di Filippo Nassi (necessaria la prenotazione).

Al confine tra la medioevale Tuscania e l'etrusca Tarquinia, immerso nella tipica campagna della Tuscia Maremmana, l'Agriturismo Re Tarquinio è una piccola oasi situata su una altura, fiancheggiata dall'ampia vallata del fiume Marta e orientata a sud verso una vista da sogno, che va dal profilo delle torri di Tarquinia al mare.

INFORMAZIONI PER DETTAGLI E COSTI: 333 4912669 Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Aigae (anche whatsapp)

APPUNTAMENTO: SABATO 18 e DOMENICA 19 alle ore 16.30 al Castello di Montebello, strada Tuscania-Tarquinia al km 12 01017 Tuscania, località Montebello (VT)
-ore 17: inizio visita della Pinacoteca del Maestro Giuseppe Cesetti “un etrusco senza tempo” all’interno dell’antico casale conosciuto come Castello di Montebello.
-ore 18: spostamento per la passeggiata tra le colline e i ruderi dei castelli medievali lungo la valle del fiume Marta.
-ore 20: termine della passeggiata e finale con cena e spettacolo equestre al tramonto nella splendida cornice dell’Agriturismo Re Tarquinio.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA: posti limitati nel rispetto delle norme anticovid19
COSTO: 15€ che comprende escursione e contributo alla Pinacoteca
LUNGHEZZA PERCORSO: 4 km
DISLIVELLO: 200 metri
DIFFICOLTA’: facile
DURATA: 3 ore circa
ABBIGLIAMENTO: scarpe da trekking o scarpe comode, bastoncini da trekking, abiti leggeri, cappellino, acqua. Dotarsi di mascherina e gel sanificante.
CENA ALL'AGRITURISMO RE TARQUINIO con spettacolo equestre. Menù convenzionato, prenotazione obbligatoria.
Alcune foto del collage sono state scattate da Luciano Pasquini





Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu