• - DAVANO NOIA A QUALCUNO? - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - DAVANO NOIA A QUALCUNO?

Pubblicato da in Renato Bagnoli ·
Quando dopo, o durante, una passeggiata si pensa all’idea di fermarsi, o quando di pensa al modo per passare un po’ di tempo all’aria aperta cosa c’è di meglio di una bella panchina?
 
Da qualche tempo però alcune panchine della città sono scomparse. E’ però possibile vederle ancora in internet su google street view. Mancanze delle quali gli abitanti del posto non si saranno magari neanche accorti ma per gli anziani che erano abituati a sedersi per riposare o chiacchierare, ha voluto dire molto.
 
Davano noia a qualcuno? Forse la sera andavano lì i ragazzi e facevano un po’ di rumore? Qualcuno ha pensato che togliendole sarebbe scomparso anche il problema?.
 
O qualcuno ha pensato di usarle a proprio uso e consumo?
 
Forse sono state rubate?
 
Se davvero fossero state rubate chi lo avesse fatto non avrebbe rubato solo una panchina, ma avrebbe rubato un piccolo ma grande progetto, rubato un gesto di amore per il prossimo e per il nostro territorio, rubato la possibilità di un vivere in comunione, la possibilità a chiunque di godere di una sosta per leggere un libro, fare due chiacchiere con un amico o semplicemente sedersi a pensare allo scorrere del tempo. Le avrebbero rubate anche a loro stessi, perché erano lì anche per loro ed il fatto che questo non l’abbiano capito rende il loro gesto ancor più triste. Chi le avesse prese potrebbe rimetterle al loro posto. Sarebbe un bel gesto per dare ancora una speranza di civiltà a questo posto e per fare il loro personale passo in avanti nel miglioramento di loro stessi.
 
Ci sono però alcuni anziani che hanno pensato bene di non farsele fregare!
 




2 commenti
Voto medio: 120.0/5
Christian
2019-03-04 13:16:55
Non so perché sono state tolte queste panchine, però in alcune zone "nuove" del paese ho visto che sono state messe delle panchine che prima non c'erano...
Forse le hanno tolte da una parte per metterle in altre???
Renato Bagnoli
2019-03-04 16:08:45
Non mi sembra un buona idea quella di toglierle da un quartiere per metterle in un altro.
Questa tattica veniva usata lo scorso secolo con i cannoni. Si spostavano da un fronte all'altro per ingannare il nemico. Negli anni 80, quando Gheddafi lanciò missili contro Lampedusa, un elicottero militare spostava l'unico missile Milan da una parte alla'altra dell'isola per mostrare all'allora ministro della Difesa, Spadolini, quanto numerose fossero le postazioni Milan a difesa dell'isola!?!?
Una tattica che forse poteva funzionare con i libici ma che non funziona certamente con i tuscanesi.

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu