• - LAMPIONI: PER QUANTO ANCORA IN PIEDI? di Regino Brachetti. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - LAMPIONI: PER QUANTO ANCORA IN PIEDI? di Regino Brachetti.

Pubblicato da in Insieme per Tuscania ·
Due pali della luce arrugginiti in via Tarquiniese proprio di fronte al supermercato.
Un esempio di mancata cura e attenzione dei supporti dell’illuminazione pubblica.




La loro base è completamente corrosa dalla ruggine, sono ad alto rischio di crollo in caso di forti colpi di vento e perciò è necessario un immediato intervento.


Dall’interno della casa Comunale non è possibile vedere, attraverso i suoi vetri opachi, e rendersi conto delle piccole cose di cui ha bisogno la città.
Da quanto tempo sono in quelle condizioni? Ma soprattutto, per quanto tempo ancora resteranno in piedi?
Regino Brachetti




4 commenti
Voto medio: 140.0/5
#iconsiglieridiminoranzasono4
2019-10-31 15:00:52
Ma come mai gli articoli vengono firmati sempre da Regino? Gli altri 3 consiglieri, sono finti????
romolo
2019-10-31 19:34:59
Se il portavoce dei consiglieri di minoranza avesse incalzato con forza l'Amministrazione passata, come sta facendo ora, forse le elezioni comunali avrebbero preso un'altra strada.
Italia
2019-11-02 08:27:26
Questi lampioni non si sono arrugginiti nei mesi passati.
Nei cinque anni precedenti perché chi fa queste denunce non ha mai visto queste cose?
E poi se quei lampioni si arrugginiscono significa che sono stati usati materiali non idonei. Chi li ha fatti mettere e non ha controllato ha responsabilità pari a chi oggi non interviene.
Sarebbe i interessante andare a vedere quando sono stati messi lì e chi doveva controllare.
Ripeto che se sono arrugginiti vanno tolti ma si deve capire perché sono così deteriorati mentre in altre città no.
Qualcuno sa dare le risposte?
None'che
2019-11-02 12:11:22
...i lampioni non si arrugginiscono subito dopo averli messi, la manutenzione spetta a chi si trova in quel momento a " comandare" e preoccuparsi della incolumità dei cittadini. Altrimenti, se crolla il palazzo del rivellino, secondo quanto letto sopra bisogna cercare chi lo ha progettato e chi ha eseguito i lavori. Ad esempio sulla strada di Viterbo, subito dopo la chiesa di S.Maria , c'è una torre adiacente alla strada, parte delle antiche mura di Tuscania, con visibili segni di usura e distacco. di blocchi di tufo, se crolla e fa danni a cose e persone bisogna cercare chi?

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu