● - STRAORDINARIA RIUSCITA DELLA FESTA DELLA MADONNA DEL CERRO - Succede a Tuscania - Toscanella - 2017


Zodiac  


Citazione spirituale

LIBRERIADELSANTO.IT

 LIBRERIADELSANTO.IT
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - STRAORDINARIA RIUSCITA DELLA FESTA DELLA MADONNA DEL CERRO

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
VOGLIAMO CONDIVIDERE IL SUCCESSO CON TUTTI
SIGNIFICATIVA LA PRESENZA DEL PARROCO DI AMATRICE DON SAVINO D’AMELIO
 
La Festa della Madonna del Cerro è stata partecipata da oltre un migliaio di cittadini. Famiglie, bambini, giovani e anziani hanno reso indimenticabile il ritorno di questa antica tradizione che si festeggia il 25 Aprile. Ci sentiamo in dovere di ringraziare prima di tutto proprio chi ha partecipato ed ha vissuto la Festa in modo semplice nel rispetto della natura. Un pensiero particolare a tutta la famiglia di Tonino Peruzzi che ha partecipato alla cerimonia di titolazione della nostra sede a Tonino ideatore della Festa e artefice della ristrutturazione della Base Scout Madonna del Cerro.
 
Particolarmente gradita ed importante è stata la partecipazione di Don Savino con il quale da alcuni mesi abbiamo intrapreso rapporti per cercare di realizzare il progetto di soggiorno nella Base Scout del Cerro dei ragazzi di Amatrice. Don Savino ci ha informato che la situazione dei ragazzi di Amatrice è ancora molto complicata e la loro partecipazione presenta difficoltà. Ci ha chiesto di aiutare l’Oratorio di Amatrice ad acquistare dei container coibentati da utilizzare quale deposito delle suppellettili che vengono recuperati dai locali inagibili della parrocchia gravemente danneggiata dal terremoto. Abbiamo ritenuto giusto di accogliere questa proposta e tutto il ricavato della Festa della Madonna del Cerro sarà destinato all’acquisto di uno di questi container.
 
Tutte le attività in programma sono state molto partecipate: religiose, sportive, ludiche, musicali ed enogastronomiche. Abbiamo potuto contare sull’impegno fattivo di tante associazioni che hanno contribuito in modo determinante al successo dell’iniziativa. La Protezione Civile che ha curato tutta la gestione del traffico e dei parcheggi, la Croce Rossa con attività formative e l’assistenza di primo soccorso, l’Atletica Tuscania Etrusca e il Tippe Toppe MTB Club per le passeggiate nel bosco, l’Azione Cattolica e l’Agesci che hanno organizzato e gestito l’animazione dei bambini ed i giochi popolari, il Tuscania Volley con i tornei di pallavolo, la Banda Musicale Raffaele Eusepi, gli Habanero e il duo Fiato Sprecato per la musica.

Ringraziamo l’amministrazione comunale che ha concesso il patrocinio ed ha impegnato il servizio degli operai che con grande spirito di collaborazione si sono impegnati per la pulizia dei percorsi e delle aree destinate ai parcheggi e la Polizia Locale per l’installazione della segnaletica stradale.
 
Un sentito ringraziamento anche a chi gratuitamente ci ha messo a disposizione cose e mezzi per l’allestimento della Festa, la Pieri Costruzioni, l’Elettra di Fabrizio Bellucci, l’Azienda Agricola Rocco Scevola per le verdure e quella di Patrizio Nicolai per le uova, Valerio Mattioli per la legna da ardere, la Coop. Produttori Agricoli ed infine Piero Pantalei per la realizzazione della targa ricordo di Tonino Peruzzi cui abbiamo titolato la nostra sede.
 
Grazie anche ai religiosi che hanno officiato le cerimonie ed hanno partecipato alla Festa, il parroco di Tuscania Don David Maccarri, Don Luca Fratini che ha guidato il pellegrinaggio, Don Enzo Di Francesco parroco di Arlena di Castro e Don Savino D’Amelio parroco di Amatrice.



3 commenti
Voto medio: 130.0/5
Carlo
2017-04-29 22:40:07
È stata semplicemente una giornata è una festa fantastica. Complimenti a tutti gli organizzatori e un pensiero all'amico Antonio che aveva ideato tutto questo. Spero che non sia stata una chimera si possa ripetere nel tempo.
Nuovo
2017-05-01 18:51:29
Bravi veramemte e complimenti a tutti coloro che hanno aiutato senza proclami come le associazioni dovrebbero fare.
Gigi Pica
2017-05-01 19:21:26
@Nuovo: è la seconda volta che te la prendi con una associazione "che fa proclami" ed io ho capito che associazione è. Non ci sono proclami, l'associazione (che tu sembra non gradire) lavora bene e ottiene risultati, in special modo nella raccolta pro-terremotati. Invece altri che da quasi un anno hanno fatto una cena pro-terremotati, aspettiamo ancora di vedere l'esito di questa raccolta. Tu che sei sempre informato di queste cose, facci sapere.

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu