• - TUSCANIA SOLIDALE CON BELCOLLE - Prima settimana di raccolta fondi. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - TUSCANIA SOLIDALE CON BELCOLLE - Prima settimana di raccolta fondi.

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
Novantasei tra imprese e famiglie hanno già inviato un contributo.
 
La prima settimana di raccolta fondi lampo di solidarietà per Belcolle a Tuscania si conclude con un record per la cittadina laziale alle prese con l’emergenza virus e mai sollecitata in passato ad una contribuzione da remoto in larga scala.
 
Nei primi sette giorni sono già confluiti sul conto corrente postale della Onlus tuscaniese ben 18.030,00 euro raccolti attraverso bonifici diretti da parte complessivamente di novantasei tra imprese, famiglie e generosi concittadini ed amici, vicini e lontani; all’ingente somma raccolta in breve tempo vanno aggiunti inoltre ulteriori 1.350,00 euro raccolti dal canale facebook attraverso la app gofundme.com e tramite l’attivismo volontario della locale agenzia pubblicitaria.
 
“E’ di conforto per tutti vedere come rispondono celermente e generosamente i cittadini di Tuscania ad una grave emergenza come questa che stiamo vivendo, con l’obiettivo lodevole e condiviso di dare una mano alla struttura sanitaria del nostro territorio” afferma Stefano, uno dei volontari donatori e coordinatori dell’operazione, “stiamo già valutando di quali attrezzature dotare l’ospedale di Belcolle mantenendo uno stretto contatto con i funzionari della ASL viterbese” dice Giovanni, anch’egli in cabina di regia della raccolta lampo.   
 
I dati dell’epidemia a Tuscania sono purtroppo ancora preoccupanti; dalle informazioni ufficiali provenienti quotidianamente dal Sindaco Bartolacci, l’antica cittadina della Tuscia ha raggiunto 27 casi accertati positivi al Coronavirus seppur oggi la popolazione rispetta con attenzione le misure restrittive ad evitare un’ulteriore diffusione del contagio.  La speranza per l’intera popolazione etrusca è quella di vedere a breve il ridursi del numero dei nuovi casi accertati sul territorio locale e su quello della Tuscia intera così da allontanare il rischio di un pressing insopportabile da parte dell’ospedale viterbese.
 
La raccolta continua ancora per una settimana via facebook oltre che attraverso bonifici diretti sul conto corrente postale di:
 
SOLIDALIA ONLUS IBAN:  IT77 D076 0114 5000 0006 4384 274.      
 
Diamoci da fare.
 
Volontari per Belcolle
 
#unitiperbelcolle
 
#unagoccianelmare



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu