• - MORTO IL PRESIDENTE DELLA CRI DI TUSCANIA DOMENICO MATTIOLI. di Paola Pierdomenico - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - MORTO IL PRESIDENTE DELLA CRI DI TUSCANIA DOMENICO MATTIOLI. di Paola Pierdomenico

Pubblicato da in Dal Web ·
Fonte: TusciaWeb
 
Aveva 64 anni - Il sindaco Bartolacci: "Si è sempre contraddistinto per un forte slancio rivolto al bene del paese".
 
Si è spento a Belcolle Domenico Mattioli. Era presidente del comitato locale di Tuscania della Croce rossa e imprenditore che vendeva legna. Aveva 64 anni.
 
Una morte improvvisa dovuta forse a complicazioni cardiache.
 
Mattioli era una persona molto conosciuta in paese e ben voluta da tutti. Tanto lo sgomento che si è diffuso nella comunità tuscanese per questa scomparsa avvenuta proprio la sera del venerdì santo e della processione della Madonna addolorata (quest’anno saltata a causa del Covid-19).


 
Domenico infatti era vicepresidente degli araldi e lui stesso un araldo molto devoto che ha trasportato per molti anni la macchina.
 
Lo ricorda il sindaco Fabio Bartolacci. “Domenico – dice il primo cittadino – si è sempre contraddistinto per lo slancio rivolto al bene della città e per essersi dedicato a sostenere tutte le iniziative all’interno delle associazioni in cui aveva un ruolo importante.
 
In questo periodo in cui il Covid ci ha messo alle strette, la Cri, attraverso di lui, la sua forza e la sua determinazione ha dato contribuito a tutte le iniziative sanitarie a sostegno anche degli amici che hanno contratto il virus.
 
Per me, Domenico era diventato un amico e una persona preziosa. Questa inaspettata sua venuta a mancare mi addolora. Mi stringo forte – conclude Bartolacci – a tutta la sua famiglia”.
 
 
Parole di cordoglio anche sulla pagina Facebook della Cri – sede di Tuscania: “Domenico ci ha lasciati! Stateci vicini. Siamo, siate, vicini alla sua famiglia”.  
 
Paola Pierdomenico
 



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu