● - LA MAURY'S COM CAVI TUSCANIA CALA IL TRIS, ALESSANO SCONFITTA 1/3 - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - LA MAURY'S COM CAVI TUSCANIA CALA IL TRIS, ALESSANO SCONFITTA 1/3

Pubblicato da in Volley A3 ·
Al Palazzetto dello Sport di Tricase (Le) la Maury’S Com Cavi Tuscania supera 1/3 l’Aurispa Alessano nell’anticipo della settima giornata di ritorno del girone blu della serie A3 Credem Banca. I ragazzi di Paolo Tofoli si impongono nettamente nei primi due parziali salvo lasciare il terzo ad un redivivo Alessano che trova in Stabrawa e in Rau i suoi uomini migliori. Quarto set equilibratissimo fino al 17 pari, poi la maggiore esperienza degli ospiti, trascinati da un Gradi in grande spolvero e dal solito Boswinkel, ha il sopravvento.
 
 
Al fischio di inizio, la Maury’s Com Cavi Tuscania si presenta in formazione tipo con Marsili in cabina di regia e Boswinkel in diagonale, Gradi e De Paola laterali, Cioffi e Ceccobello centrali, libero Pace. Coach Denora Caporusso risponde con Longo in palleggio e Stabrawa in diagonale, Disabato e Capelli in attacco, al centro la coppia Rau-Catena, Bisci libero.
 
 
Primo set: Due muri di Cioffi e il Tuscania prova a scappare 5/8. Attacco vincente di Gradi, coach Denora Caporusso ferma il tempo 5/9. Tuscania continua l’allungo, Boswinkel mette a terra il 9/15. Catinelli in campo per il servizio 11/17. Il muro vincente di Cioffi costringe Denora Caporusso a chiamare il secondo time-out 11/18. Catena mette fuori un primo tempo, massimo vantaggio Tuscania 14/21. Doppio ace di De Paola 14/24. Boswinkel trova il mani out del muro e Tuscania si aggiudica il primo parziale 16/25.
 
Secondo set. Si parte punto a punto. Il muro di Ceccobello porta Tuscania +3 e costringe Denora Caporusso a fermare il tempo 8/11. Salvataggio di piede di Marsili e poi muro vincente del Tuscania 8/13. Ace di Stabrawa e l’Aurispa torna sotto, Tofoli ferma il tempo 13/15. Muro di Gradi su Stabrawa, Denora Caporusso ferma il tempo 16/19. Ancora un muro di Gradi su Stabrawa 17/22. Muro si Ceccobello sempre sull’opposto polacco, primo set point per Tuscania 17/24. Un diagonale di Gradi chiude il parziale sul 18/25 per Tuscania.
 
Terzo set. Si va avanti punto a punto. Di sabato conclude un scambi prolungato e l’Aurispa prova l’allungo 11/9. Ace di Boswinkel e Tuscania si riporta avanti 13/14. Diagonale vincente di Stabrawa  18/17. Attacco fuori misura di Boswinkel, Tofoli chiama il time-out 19/17. Muro di Rau su Gradi 20/17. Ancora Rau su Ceccobello 22/18, secondo time-out chiesto da Tofoli. Stabrawa trova il mani fuori del muro, primo set point per l’Aurispa 24/19. Attacco vincente di Stabrawa per il 25/20 che chiude il parziale.
 
Quarto set. Si parte punto  punto con l’Aurispa avanti 4/3. Il Tuscania si porta a più due per un fallo a rete di Longo 17/19. Denora ferma il tempo. Invasione di Bisci 17/20. Boswinkel mette a terra il 17/21. Ancora Boswinkel, Denora chiama il suo secondo time-out 17/22. Ace di capitan De Paola per il 17/23. Boswinkel conclude un’azione prolungata ed è primo match point Tuscania 17/24. Rosso a Gradi 18/24. Il muro di Gradi su Stabrawa chiude l’incontro in favore degli ospiti 19/25.
 
 
AURISPA LIBELLULA LECCE - MAURY'S COM CAVI TUSCANIA 1/3
 
(16/25 - 18/25 - 25/20 - 19/25)
 
Durata set: ‘23, ‘25, ‘24, ‘28
 
 
AURISPA LIBELLULA LECCE: Morciano (L), Longo 2, Poli, Stabrawa 26, Disabato 10, Lisi, Rau 10, Catena 3, Capelli 8, Agrusti, Bisci (L). All. Denora Caporusso. Ass. Amoroso
 
MAURY'S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna, Marsili 2, Pace (L), Menichetti, De Paola (cap) 14, Gradi 15, Boswinkel 26, Catinelli 1, Skuodis, Cioffi 7, Ragoni, Ceccobello 11, Zibella (L). All. Tofoli. Ass. Barbanti
 
Arbitri: Marco Colucci e Danilo De Sensi
 
 
Giancarlo Guerra
 
Ufficio stampa Tuscania Volley



Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu