● - KAIZEN… di Renato Bagnoli. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - KAIZEN… di Renato Bagnoli.

Pubblicato da in Renato Bagnoli ·

 
All’interno del centro abitato sono collocate 3 pensiline a disposizione di coloro che attendono gli autobus.
 
Ciò che salta immediatamente agli occhi è la loro evidente differenza.
 
Forse ciò è dovuto all’estro dei designer o al continuo cambiamento della moda?
 
Oppure sono proposte nella versione invernale, mezza stagione e estiva?
 
Una cosa è certa, e cioè che non esiste uno standard circa gli arredi comunali, basta fare una passeggiata per le vie del centro storico per rendersene immediatamente conto.
 
Stabilire standard e regole impone di doversi poi assicurare che tutti le rispettino. Tuscania si è dotata di decine di regolamenti ma quanti di questi vengono fatti rispettare?.
 
J. W. Gardner scriveva che: "Non possiamo avere isole di eccellenza in un mare di sciatta indifferenza agli standard".
 
Invece il motto dell’artefice del sistema Toyota è: "Dove non ci sono standard non ci può essere kaizen (miglioramento continuo)".
 
Per quanto riguarda lo standard degli arredi urbani per la nostra città sono “Kaizen” … amari.






Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu