● - MAURY'S COM CAVI TUSCANIA (QUASI) PERFETTA, PALMI BATTUTA IN TRE SET - Succede a Tuscania - Toscanella - 2021

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

● - MAURY'S COM CAVI TUSCANIA (QUASI) PERFETTA, PALMI BATTUTA IN TRE SET

Pubblicato da in Volley A3 ·

Una Maury's Com Cavi Tuscania quasi perfetta torna a giocare come sa e si aggiudica col massimo scarto il big match con OmiFer Palmi. Grazie ai tre punti conquistati contro la capolista i ragazzi di Sandro Passaro sono ora a due sole lunghezze dalla vetta e mercoledì in trasferta a Cutrofiano (Le) contro la Leo Shoes Casarano avranno l’occasione per portarsi in vantaggio. Partita avvincente, giocata punto a punto con i padroni di casa che riescono a trovare i break di vantaggio solo nella parte finale dei set. Tra i migliori in campo, capitan Sebastiano Marsili, al termine premiato come MVP del match da Giuseppe Adriani (Caseificio e Formaggeria Adriani) e un davvero efficace Federico Rossatti.
 
Al fischio di inizio dei signori Turtù e Oranelli la Maury’s Com Cavi Tuscania si presenta in campo con Marsili in regia e Boswinkel opposto, Rossatti e Marinelli bande laterali, Ceccobello e Quarta centrali, Prosperi libero. OmiFer Palmi risponde con Paris al palleggio, Laganà opposto, Gitto e Marra al centro, Rosso e Russo di banda, Fortunato libero.
 
 
Primo set: Il parziale va avanti in perfetta parità. L'attacco di Russo finisce sul nastro, Polimeni chiede il video-check che dà ragione agli arbitri 17/17. Seconda palla a segno di Marsili 19/18. Palmi sostituisce Rosso con Remo per il servizio. Nel Tuscania Della Rosa per Quarta. Attacco vincente di Laganà 21/21. Muro vincente di Rossatti sullo stesso Laganà, Polimeni chiama il primo time-out 23/21. Ancora un muro di Boswinkel su Russo, primo set point per Tuscania 24/21. Laganà annulla 24/22. Boswinkel mette a terra la palla che vale il primo parziale 25/22.
 
Secondo set: Ancora punto a punto. Ace di Quarta 6/5. Un monster block di Boswinkel su Laganà chiude una bella azione prolungata 8/7. Ancora Boswinkel per il 10/7, Tuscania prova a allungare, Palmi chiama il time-out. Invasione di Laganà, Tuscania va a +4, 15/11. Boswinkel mette fuori, Passaro chiede il video-check per tocco del muro che però dà ragione agli arbitri 16/13. Nel Tuscania De Rosa per Ceccobello. Pipe vincente di Marinelli per il 19/14. Boswinkel mette fuori, nuovo video-check chiesto da Passaro. Anche questa volta le riprese danno ragione agli arbitri 19/16. Bella azione del Tuscania finalizzata da Rossatti, Palmi ricorre al time-out 21/16. Boswinkel trova il mani out del muro 22/17. Errore di Laganà dai nove metri, primo set point per Tuscania 24/20. Primo tempo vincente di Marra, Passaro ferma il tempo 24/21. Attacco vincente di Boswinkel per il 25/21 che assegna il secondo parziale alla Maury's Com Cavi Tuscania.
 
Terzo set: Parte forte Palmi e trova subito il break 0/3. Rosso mette fuori, parità 4/4. Marinelli fuori misura 6/8. Ace di Boswinkel per l'11 pari. Sempre Boswinkel trova il mani fuori del muro 14/12. Nel Tuscania, Della Rosa per Ceccobello per il servizio 18/16. Pipe vincente di Rosso, Tuscania chiede il video-check che però dà ragione agli arbitri 18/17. Muro di Rossatti su Prespov, Polimeni ferma il tempo 20/17. Ace di Boswinkel per il 21/17. Attacco vincente di Marinelli 23/20. Ancora Boswinkel, per il primo match ball 24/21. L'attacco di Prespov finisce fuori, inutile il video-check chiesto da Palmi, Tuscania si aggiudica set e incontro 25/21.
 
 
MAURY'S COM CAVI TUSCANIA - OMIFER PALMI 3/0
 
(25/22 -  25/21 - 25/21)
 
Durata: '29. ‘28, ‘25
 
Arbitri: Marco Turtù e Alessandro Oranelli
 
Maury's Com Cavi Tuscania: Stamegna, Marsili 2, Menichetti, Della Rosa, Boswinkel 21, Catinelli, Rossatti 13, Mariani, Ceccobello 2, Quagliozzi, Marinelli 11, Quarta 4, Turri Prosperi (L). All. Passaro. Vice All. Barbanti. Ass. Perez Moreno.
 
OmiFer Palmi: Marra 3, Fortunato (L1), Gitto 5, Amato, Prespov 4, Russo 7, Rosso 13, Paris 1, Nicolò, Di Carlo (L2), Pizzonia, Laganà 7, Remo. All. Polimeni. Vice All. Giglietta
 
MVP: Sebastiano Marsili premiato da Giuseppe Adriani (Caseificio e Formaggeria Adriani)
 
 
Giancarlo Guerra
 
Ufficio Stampa Tuscania Volley
 
Foto: Luca Laici



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu