• - SCUOLE, VIDEOSORVEGLIANZA E RACCOLTA DIFFERENZIATA: IL COMUNE TIRA LE SOMME. di Veronica Ruggiero. - Succede a Tuscania - Toscanella - 2020

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - SCUOLE, VIDEOSORVEGLIANZA E RACCOLTA DIFFERENZIATA: IL COMUNE TIRA LE SOMME. di Veronica Ruggiero.

Pubblicato da in Dal Web ·
Il sindaco Bigiotti: ''Nel 2020 riqualificheremo anche i giardini di San Martino''
 
Un anno ricco di eventi e di importanti interventi per il Comune di Valentano. Numerose le opere iniziate e portate a termine in tempi record considerando le normali attese burocratiche. Amministrato da uno dei più giovani sindaci della provincia, Stefano Bigiotti, Valentano ha visto nel 2019 la riqualificazione di alcuni spazi pubblici, la messa in sicurezza delle scuole, la valorizzazione della cultura, il rinnovo della tradizione e molto altro.
 
''L’anno che sta per passare è stato intenso, duro e faticoso- ha dichiarato Stefano Bigiotti – ma decisamente soddisfacente. Solo qualche mese fa abbiamo restituito la scuola media ai ragazzi, concludendo un primo stralcio della messa in sicurezza del plesso principale dell’Istituto Paolo Ruffini. Abbiamo anche già avviato un cantiere alla scuola dell’infanzia per l’efficientamento e relativo adeguamento antincendio. Siamo riusciti a sistemare, dandole nuova vita, la facciata della chiesa del Santissimo Rosario, sede della biblioteca comunale e posta nel cuore del centro storico, un intervento necessario sia per garantire sicurezza ai cittadini sia per restituire una nuova luce ad uno dei monumenti più importanti del nostro comune. Al fine di una concreta valorizzazione formativa, abbiamo messo a disposizione di tutti i neo-maggiorenni una card contenente 150 euro da investire nell’offerta culturale valentanese, inoltre hanno riscosso enorme successo le manifestazioni organizzate del comune per promuovere i prodotti locali, quali i legumi del solco dritto e molti altri, senza dimenticare i finanziamenti conseguiti nelle progettazioni dedicate alla terza età''.
 
Un successo anche l’ottimizzazione del sistema di raccolta differenziata, che ha portato il Comune ad essere premiato al terzo Ecoforum di Roma come comune riciclone.
 
''Abbiamo svolto un’intensa attività di sensibilizzazione tra la popolazione – ha continuato il sindaco – per incentivare la differenziata porta a porta e reso più sicuro e controllato Valentano, installando un servizio di video-sorveglianza che copre quasi tutto il centro abitato''.
 
Guarda già dritto verso il 2020 il primo cittadino, per riuscire a terminare quanto già avviato e per mettere in cantiere nuovi progetti per l’interesse della comunità.
 
''Poche settimane fa abbiamo ottenuto due finanziamenti per realizzare i servizi di progettazione antisismica delle ex scuole medie e della scuola dell’infanzia- ha poi proseguito Bigiotti - ma siamo anche pronti per avviare le opere di adeguamento strutturale del plesso scolastico principale attraverso un investimento di oltre 500 mila euro. L’anno prossimo riusciremo a vedere riqualificati anche i giardini di San Martino, di Piazza del Chiasso e l’area sportiva dei campi da tennis, potremo dare avvio al cantiere per l’abbattimento delle barriere architettoniche nelle aree prossime al Poliambulatorio ASL, oltre ad avviare il progetto di efficientamento energetico che investirà l’intera pubblica illuminazione''.
 
Veronica Ruggiero
 



Nessun commento

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu