• - SI PARLA DI BILANCIO SANATO, DI RACCOLTA DIFFERENZIATA… MA VIA ALARICO SANTI…?? - Succede a Tuscania - Toscanella - 2018


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - SI PARLA DI BILANCIO SANATO, DI RACCOLTA DIFFERENZIATA… MA VIA ALARICO SANTI…??

Pubblicato da in Blog Toscanella ·
 

 
Non si contano più gli articoli e gli slogan che parlano di bilancio sanato, economia a gonfie vele, annunci su annunci di raccolta differenziata, tanto che nel prossimo consiglio comunale si parlerà di esternalizzazione del servizio, secondo gli slogan dovremmo essere il “Paese di Bengodi”, ma non è così, troppe cose importanti come l’arsenico e la raccolta e degrado non sono state risolte.
 
Sono state asfaltate le strade, con i proventi delle multe (solo nel 2016, 300 mila euro, un record), ci si è preoccupati di sport e non aggiungo altro.
 
Sono all’estero da un mese, mi hanno detto che il tempo non è stato clemente con Tuscania, ieri visitando il social network Facebook, ho visto delle foto di via Alarico Santi che non fanno onore a nessuno. Nemmeno qui in Chiapas, Mexico, paese del terzo mondo, ho visto situazioni del genere, di queste immagini è stato realizzato un video simpatico, divertente, ma per la gente del posto c’è poco da ridere, ecco un commento di un abitante del posto:
 
“Grazie ad un amico abbiamo anche lo spot pubblicitario in musica. Ora, più guardo il video e più mi chiedo, veramente senza polemica verso l'attuale amministrazione che è solo uno degli anelli della lunga catena di colpevoli che hanno determinato questa situazione e nemmeno il più grande, ma le istituzioni dove sono? I diritti dei cittadini chi li tutela? Le istituzioni non dovrebbero perseguire un’idea di Giustizia? É tutto così paradossale… che non mi viene nemmeno più da piangere.... ma da ridere… ridere… ridere”
 
Ho pubblicato quel video nel mio spazio di Youtube, ve lo propongo e lo propongo soprattutto ai consiglieri di minoranza affinché nel prossimo consiglio di martedì 13 marzo se ne parli e si cerchi di trovare una soluzione che risolva questo scempio di Via Alarico Santi.
 
Ecco il video:
 



2 commenti
Voto medio: 120.0/5
Cencio
2018-03-11 05:12:36
Scusa caro Gigi ma il consiglio comunale e' il 13 marzo 2018 e non il 13 maggio ciao
mark
2018-03-11 11:10:13
Ma perchè l' amministrazione si ostina a non voler dare una soluzione a questa situazione? Un incontro con gli abitanti per trovare una soluzione di comune accordo...una parola di conforto....una mano ...Ma veramente si può pensare che un sindaco (non colpevole di ciò..ma attualmente in carica e quindi responsabile della situazione ATTUALE), TUTTI i componenti delle giunta, non abbiano a cuore le condizioni in cui versano 21 famiglie?
Posso capire(diciamo così....) che magari ci sia dell'attrito personale con qualcuno di essi, ma ciò non giustifica questo ASSORDANTE SILENZIO che è calato su questa situazione. Quando si diventa Sindaco...si diventa Sindaco di tutti...e non ci si può lavare le mani dicendo che questa situazione si è ereditata dal passato ;quando ci si mette in gioco alle elezioni, si deve sapere che qualora si venga eletti...si deve fare il bene dei cittadini(anche quelli che non lo hanno eletto ed anche quello di qualcuno che gli sta' sulle scatole.....)ad ogni costo. Il Sindaco è una persona SUPER PARTES....non può e non deve farne una questione personale....Specie quando ci si trova di fronte ad una situazione di pericolo per l'incolumità delle persone.
Mai una girata da queste parti, mai un incontro per cercare di affrontare la situazione...mai un intervento di operai per cercare di rendere meno gravosa la situazione...INSOMMA NULLA DI NULLA. Ora che questa situazione è sotto i riflettori, spero che qualcosa cambierà, ma ho i miei dubbi...e vorrei precisare che nessuno voleva fare questa pubblicità, ma le strade sono state percorse tutte...ma dico veramente tutte ed ormai si sono perse le speranze.Ripeto nessuno colpevolizza l'attuale Sindaco di come si è GIUNTI alla situazione attuale(di ciò è responsabile chi all'epoca era in Comune)....ma DELLO STATO ATTUALE lui ne è responsabile.....Purtroppo lo sport preferito è quello di tirare a campare fino alla fine del mandato e lasciare la palla a quelli che sopraggiungono.
Mi auguro di vero cuore che , chi di dovere affronti seriamente la questione, perchè veramente è diventata una situazione frustrante per quelle persone che hanno investito i risparmi di una vita e dei loro genitori in una casa e trovarsi in una situazione non dipesa da loro, ma bensì dalla FACILONERIA ,LEGGEREZZA, NEGLIGENZA(chiamiamole così per non incorrere in qualche denuncia.....)di qualche amministratore passato

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu