• - ELEZIONI COMUNALI: FAI LA TUA PARTE! - Succede a Tuscania - Toscanella - 2019


Zodiac  
Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

• - ELEZIONI COMUNALI: FAI LA TUA PARTE!

Pubblicato da in Blog Toscanella ·

 
Il M5S di Tuscania è composto da un gruppo di cittadini che dal  2011 si occupa attivamente di quanto avviene nel nostro paese. Dal  2014, come forza di opposizione, si occupa quotidianamente di tutto quanto avviene all’interno della casa comunale.
 
Informazione, trasparenza e coinvolgimento sono da sempre gli strumenti che abbiamo deciso di utilizzare per portare ogni singolo tuscanese ad occuparsi del proprio comune e di quanto fa parte della quotidianità di chiunque.
 
In questi anni di impegno e lavoro, tanti sono i temi e le problematiche affrontate dal nostro rappresentante, coadiuvato dall’indispensabile appoggio dei componenti del gruppo e da tanti cittadini che, direttamente o indirettamente, ci hanno aiutato e supportato. Numerose sono le proposte che abbiamo portato all’attenzione della maggioranza, con l’esclusivo fine di cercare di migliorare il nostro paese. Abbiamo vigilato per garantire la corretta gestione della cosa pubblica riscontrando anomalie e disservizi.
 
In particolare è sotto gli occhi di tutti la poca attenzione verso le esigenze dei cittadini, il mancato senso civico nei confronti delle persone svantaggiate, la scarsa attenzione verso la sicurezza delle persone e delle cose. E ancora: nessuna tutela nei confronti dell’ambiente e del territorio, mancanza di cura per il nostro centro storico, che tanto potrebbe offrire; nessun impegno per la creazione di un sistema integrato per le gestione dell’agricoltura, del commercio e del turismo, al fine di valorizzare le tantissime opportunità che il nostro territorio offre.
 
In vista delle imminenti elezioni comunali il M5S di Tuscania comporrà ancora una volta una lista civica 5 stelle certificata aperta a qualunque tuscanese desideroso di riappropriarsi del proprio territorio e del proprio potere di essere “cittadino attivo”. Abbiamo predisposto un programma elettorale nato e sviluppato in cinque anni di lavoro che si sviluppa su 5 macro aree (come di seguito esposte).


 
Vogliamo dare massimo spazio alle competenze, alle professionalità ed alla passione che deve avere un buon rappresentante del popolo.
 
Qualunque tuscanese che abbia apprezzato il lavoro fin qui svolto e voglia aggiungere il proprio contributo come candidato alla lista, come assessore o come referente dei tavoli di lavoro può riempire QUESTO MODULO o contattarci ai seguenti recapiti: 3347939487 o tuscania5stelle@gmail.com
 
Il nostro obiettivo è quello di coinvolgere anche chi non ha mai avuto la possibilità di far sentire la propria voce, entrando direttamente o come supporto, all’interno della amministrazione comunale. Cerchiamo persone con le quali perfezionare e chiudere il programma, e garantire una partecipazione reale e costruttiva.
 



12 commenti
Voto medio: 1123.0/5
Cencio
2019-02-18 19:24:23
A Roma avete prolungato il voto online per mandare a processo Salvini sul caso Diciotti, (CHE VERGOGNA) se hanno prolungato il voto sicuramente c'è stato qualche intoppo , la linea online forse si sarà bloccata, a parte questo ma voi del M5S pensate di risolvere tutti i problemi online, come il reddito di cittadinanza, per quelle persone che non hanno lavoro e stanno a casa dalla mattina alla sera, voi del M5S di Tuscania pensate di prendere voti chiedendo hai cittadini di Tuscania di scaricare un modulo compilarlo e rispedirlo per email hai vostri indirizzi online, a mio parere la vostra è una campagna elettorale completamente sbagliata.
Italia
2019-02-18 19:27:13
Io ho la terza media e non ho le competenze per mettermi in lista e la famiglia è tutta sulle mie spalle.
Però sarei contenta se potessi aiutare questi ragazzi a riuscire nel tentativo di cambiare la nostra Tuscania.
Cencio
2019-02-18 20:03:17
Italia @ a mio parere è un'impresa ardua saranno pure bravi come dice lei, ma vista l'attuale situazione di Tuscania grazie a questa amministrazione sono convinto che il M5S di Tuscania non sia in grado (SE DOVESSE VINCERE LE AMMINISTRATIVE ) a portare fuori il paese dall'attuale situazione.
Aldo
2019-02-18 21:06:23
Cencio ma lei è lo stesso che partecipava alle riunioni del M5S?
Cencio
2019-02-19 05:27:04
Mi spiace Aldo ma non sono io
Italia
2019-02-19 08:50:36
Cencio allora sarebbe capace qualcuno di quelli che hanno portato Tuscania alla situazione attuale?
Sono sempre gli stessi!
Cencio
2019-02-19 12:29:28
Allora cara Italia, vorrei innanzitutto chiederti se nell'arco di questi anni che Tuscania amministrata da questa attuale giunta comunale, hai letto i miei svariati commenti su questo blog, se non li hai letti cercherò di essere il più breve e conciso :

1) IO HO CREDUTO IN QUESTA AMMINISTRAZIONE E L'HO VOTATA, CON IL PASSARE DEL TEMPO E VEDENDO IL LORO COMPORTAMENTO NEL GESTIRE IL PAESE ME NE SONO AMARAMENTE PENTITO, DA QUELLA VOLTA HO COMINCIATO A DARGLI CONTRO COMMENTANDO SU QUESTO BLOG CON IL NOME DI CENCIO.

2) HO PARTECIPATO A DIVERSI CONSIGLI COMUNALI VEDEVO CHE HAI SIGNORI DELL'OPPOSIZIONE RISPONDEVA SEMPRE IL SINDACO FABIO BARTOLACCI ED IL RESTO DELLA MAGGIORANZA STAVA SEMPRE ZITTA , LA COSA NON MI PIACEVA PER NIENTE.

3) POI UN GIORNO CHE ERO PRESENTE AD UN CONSIGLIO CHE IO RITENGO PARTICOLARE, C'E' STATO UN ATTACCO DA PARTE DI FABIO BARTOLACCI NEI CONFRONTI DI REGINO BRACHETTI, CITO LE PAROLE DETTE:
FABIO BARTOLACCI: REGINO STAI ZITTO CON TUTTI I CASINI CHE HAI FATTO.
REGINO BRACHETTI: TU AVEVI LA DELEGA DELLA FIRMA CHI HA FATTO I CASINI?

Cara Italia quando io stesso ho sentito così anche io mi sono trovato spiazzato e sarei d'accordo con te che dichiari sono sempre gli stessi, ma sentendo quel giorno quella risposta di Regino a Fabio ho collegato parecchie cose, se ci pensiamo un attimo a quando era sindaco Regino chi era il vice sindaco? Se non sbaglio era Fabio Bartolacci , quando Regino girava per tutta la regione per il bene del paese che cosa faceva il vice sindaco in assenza del sindaco, a questo nessuno può dare una risposta, come mai quando tornava Regino si trovava sempre una gatta da pelare chi l'aveva creato questo problema? Italia c'è un proverbio che dice quando il gatto non c'è il topo balla.

Ecco cara Italia perchè porto avanti Regino Brachetti, perchè penso che non sia tutta colpa sua nei suoi mandati da sindaco ma se Regino ritorna in campo lo farà con la consapevolezza di non commettere più gli errori commessi in passato, commessi per il comportamento del vice sindaco di quel periodo cioè Fabio Bartolacci.

Italia spero di essere stato abbastanza esaudiente
Claudio
2019-02-19 13:49:43
Cencio come mai in 5 anni non gli è stata fatta mai opposizione se non i 5 stelle e Bagnoli???
Forse tanta innocenza che tu vedi non c'è!
Cencio
2019-02-19 14:31:01
Claudio, ogni persona, ogni movimento fa opposizione come crede meglio, io credo in quello che scrivo dico solamente staremo a vedere quando saremo al momento del voto, se sbaglio farò mea culpa ed accetterò quello che accadrà.
Aldo
2019-02-19 21:10:34
E no caro Cencio! Ora ci hai preso gusto a fare mea culpa...prima voti Bartolacci e poi ti penti...se il buongiorno si vede dal mattino....
Cencio
2019-02-20 06:20:59
Aldo non ci ho preso gusto a fare mea culpa sai quanto tempo è che ho dichiarato di pentirmi per aver votato Bartolacci ti parlo del primo anno del loro insediamento al comune per ciò caro Aldo non mi sembra che ci ho preso gusto, se vuoi informati anche io non ho problemi ciao.
kuiper van oort
2019-02-20 08:36:52
Buongiorno a tutti. A mio parere ritengo che la politica che cerca di integrare i cittadini sia solo buona politica, a prescindere dai colori e dalle bandiere. Di solito le liste sono feudi; per accedervi bisogna prostrarsi al governante di turno, che in cambio di una semplice sedia in consiglio, pretende fedeltà assoluta e nessun tipo di iniziativa che vada oltre quella di alzare la mano per votare quanto ordinatogli. A mio parere non è giusto criticare il movimento 5 stelle, perché, almeno tenta di coinvolgere i cittadini interessati a partecipare attivamente. Da come affermano, sembrano per lo meno disposti ad ascoltare chi si propone, a prenderlo in considerazione come cittadino pensante e non come fantoccio . Quindi, per me, ben venga l'iniziativa di provare ad ascoltare chi è interessato alle sorti del nostro paese e non a quelle del proprio feudo, con la speranza che poi il tutto si traduca in realtà.

Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu